sabato, Aprile 13, 2024

Stellantis: Nuovi orizzonti con batterie agli ioni di sodio e altro ancora

STELLANTIS SI AGGIUNGE ALLE BATTERIE AGLI IONI DI SODIO
Dopo la collaborazione con Factorial per le batterie allo stato solido e quella con Lyten per la chimica litio-zolfo, Stellantis entra anche nel settore delle batterie agli ioni di sodio, con Tiamat. Questa nuova partnership segna un ulteriore passo avanti nell’impegno dell’azienda verso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni per la mobilità sostenibile.
La Tecnologia delle batterie agli ioni di sodio è considerata una delle potenziali alternative alle tradizionali batterie al litio, offrendo vantaggi come la maggiore densità energetica e la maggiore stabilità. Con Tiamat, Stellantis si pone come uno dei pionieri nell’adozione di questa tecnologia nel settore automobilistico, ponendo le basi per una maggiore sostenibilità e prestazioni ottimizzate nei veicoli elettrici del futuro.
PARTNERSHIP CON TIAMAT PER LO SVILUPPO DI BATTERIE AGLI IONI DI SODIO
Stellantis ha annunciato di aver siglato una partnership con la start-up Tiamat Energy per lo sviluppo e la commercializzazione di batterie agli ioni di sodio. Questa collaborazione si basa sull’esperienza e la capacità tecnologica di entrambe le aziende, con l’obiettivo di portare sul mercato soluzioni innovative e sostenibili nel settore delle batterie per veicoli elettrici.
Tiamat Energy è specializzata nello sviluppo di batterie agli ioni di sodio, un’area di ricerca ancora relativamente poco esplorata rispetto alle batterie al litio. La tecnologia delle batterie agli ioni di sodio promette di superare alcune delle limitazioni delle batterie al litio, offrendo una maggiore densità energetica, una maggiore Sicurezza e una maggiore durata nel tempo.
Il partenariato con Tiamat rappresenta un passo significativo per Stellantis nell’esplorare le potenzialità delle batterie agli ioni di sodio e nel contribuire alla ricerca e allo sviluppo di tecnologie avanzate nel settore automobilistico.
LE VANTAGGI DELLE BATTERIE AGLI IONI DI SODIO
Le batterie agli ioni di sodio offrono diversi vantaggi rispetto alle tradizionali batterie al litio, in particolare per quanto riguarda la densità energetica e la sicurezza. La maggiore densità energetica delle batterie agli ioni di sodio significa una maggiore capacità di immagazzinare energia, consentendo ai veicoli elettrici di percorrere distanze più lunghe con una singola carica.
Inoltre, le batterie agli ioni di sodio sono considerate più sicure rispetto alle batterie al litio, in quanto il sodio è meno reattivo al calore e alle impurità. Questo riduce il rischio di surriscaldamento e incendio delle batterie, garantendo una maggiore sicurezza sia durante l’uso che durante la ricarica dei veicoli elettrici.
È anche importante sottolineare la maggiore durata nel tempo delle batterie agli ioni di sodio, che potrebbero ridurre la necessità di sostituzione e riciclo delle batterie, contribuendo a una maggiore sostenibilità ambientale nel ciclo di vita dei veicoli elettrici.
IMPEGNO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE
L’entrata di Stellantis nel settore delle batterie agli ioni di sodio attraverso la partnership con Tiamat sottolinea l’impegno dell’azienda verso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni per la mobilità sostenibile. Stellantis ha già dimostrato la propria volontà di investire in tecnologie innovative e sostenibili, come dimostrano le collaborazioni con Factorial e Lyten per lo sviluppo di batterie allo stato solido e litio-zolfo.
L’introduzione delle batterie agli ioni di sodio nel portfolio tecnologico di Stellantis potrebbe rappresentare un importante passo avanti nella realizzazione di veicoli elettrici più efficienti, sicuri e sostenibili. Questa nuova tecnologia potrebbe aprire la strada a soluzioni innovative nel settore automobilistico, contribuendo a ridurre l’impatto ambientale dei trasporti e a promuovere la transizione verso la Mobilità Elettrica.
Il settore automobilistico sta attraversando una trasformazione senza precedenti verso la mobilità sostenibile, e le batterie agli ioni di sodio potrebbero giocare un ruolo chiave in questa evoluzione. La partnership tra Stellantis e Tiamat Energy rappresenta un importante passo avanti nell’esplorare le potenzialità di questa tecnologia e nell’introdurla sul mercato, contribuendo a rendere i veicoli elettrici sempre più accessibili, efficienti e sostenibili.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: