HomeTelegramTelegram Premium Vs versione Free: che differenze ci sono?

Telegram Premium Vs versione Free: che differenze ci sono?

Dalla sua prima era, Telegram è sempre stata un’applicazione gratuita. Anche se nel tempo, come altri come Twitter, ha fatto ricorso all’introduzione di opzioni di monetizzazione. Era il 2020 quando abbiamo visto i piani dei fratelli Nikolai e Pavel Durov per introdurre la pubblicità che può essere rimossa a pagamento -anche se sì: era un modello pubblicitario non invasivo -le pubblicità vengono mostrate solo su canali massicci che hanno più di mille followers, né in banner né in chat private. Inoltre, ogni annuncio ha un limite di 160 caratteri nel piano Tweet.

Ma la seconda app di messaggistica al mondo solo dietro WhatsApp ha annunciato che lancerà un piano di abbonamento Telegram Premium, che include una serie di funzioni aggiuntive rispetto alla versione gratuita a un costo aggiuntivo.

Telegram a pagamento

Quali sono queste funzionalità a pagamento? Qual è esattamente la differenza tra l’utilizzo di Telegram in modalità normale e in modalità Premium ? Secondo un post pubblicato dallo stesso Pavel Durov, si tratta di un piano di abbonamento che “ consente a chiunque di acquistare funzionalità, velocità e risorse aggiuntive. Consentirà inoltre agli utenti di supportare Telegram e unirsi al club che riceve prima le nuove funzionalità “ , quindi qualsiasi nuova funzionalità che l’app riceverà raggiungerà prima gli utenti premium.

La cosa negativa è che Durov non ha voluto entrare molto più nel dettaglio riguardo a questi sviluppi, quindi al momento non sono chiari. Intendiamoci, suonano come il tipico modello Freemium in cui puoi utilizzare un’app gratuitamente con le sue funzionalità di base e approfondire l’esperienza pagando per l’accesso a più funzionalità se lo desideri.

E che dire della mia versione gratuita di Telegram?

Secondo Durov, gli utenti della versione gratuita di Telegram non hanno nulla di cui preoccuparsi, dal momento che tutte le funzionalità che Telegram ha oggi sono ancora gratuite e ” ci sono molte nuove funzionalità gratuite in arrivo” . Inoltre, anche gli utenti che non si abbonano a Telegram Premium potranno “ godere di alcuni dei suoi vantaggi”, come visualizzare i documenti extra large, i file multimediali e gli adesivi inviati dagli utenti Premium , oppure toccare per aggiungere le reazioni Premium già bloccate. a un messaggio per reagire allo stesso modo.

“ Il problema è che se dovessimo eliminare tutti i limiti per tutti, i costi del nostro server e del traffico diventerebbero insostenibili, quindi la festa purtroppo finirebbe per tutti. Dopo averci pensato un po’, ci siamo resi conto che l’unico modo per consentire ai nostri fan più esigenti di ottenere di più mantenendo libere le nostre funzionalità esistenti è rendere quei limiti elevati un’opzione a pagamento “.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial