HomeCinemaThor 4, nel nuovo trailer i legami con Moon Knight e Black...

Thor 4, nel nuovo trailer i legami con Moon Knight e Black Panther

Seguono spoiler per Moon Knight, così come possibili spoiler per Thor 4 e Black Panther 2.

Una nuova immagine per Thor: Love and Thunder ha confermato come l’imminente film Marvel si leghi a Moon Knight e Black Panther: Wakanda Forever.

La fotografia, che è stata caricata nel database di immagini ufficiale della Disney lunedì 16 maggio, mostra Jane Foster/Mighty Thor di Natalie Portman che si siede accanto a Valkyrie di Tessa Thompson. Non è chiaro dove si trovino esattamente i due (ne parleremo tra un po’), ma questa nuova posizione non è la sorpresa più grande che questa immagine di Thor 4 riserva.

Guarda in basso a destra dell’immagine e noterai un altro personaggio in quello che sembra essere un costume da pantera. A nostro avviso, questo non è altro che Bast, il dio egizio che ha legami con Moon Knight Black Panther: Wakanda Forever . Guarda l’immagine qui sotto:

Thor: Love and Thunder

Per chi non lo sapesse, Bast fa parte degli Ennead, il gruppo di divinità egizie a cui siamo stati presentati nella serie live-action Disney Plus di Moon Knight . Nel Marvel Cinematic Universe (MCU), Bast è anche la dea che ha guidato la prima Pantera Nera – Bashenga – all’Erba a Forma di Cuore, la fonte dei superpoteri della Pantera Nera.

Gli addetti ai lavori del film Marvel hanno precedentemente affermato che Bast sarebbe apparso in Thor: Love and Thunder, ma questo è il primo avvistamento confermato del Dio Pantera nel quarto film da solista del dio nordico.

Almeno l’avatar di Bast. Secondo The Cosmic Circus , Akosia Sabet (Clickbait) è stata scelta per il ruolo di Bastet nel progetto Marvel Phase 4 , e sembra che sia Sabet seduto di fronte a Jane Foster/Mighty Thor di Portman.

Nei fumetti Marvel (e nella mitologia egizia), Bastet e Bast sono nomi intercambiabili per la dea egizia. Può darsi, tuttavia, che i Marvel Studios abbiano deciso di utilizzare Bast per riferirsi alla dea stessa e Bastet come il nome del suo avatar umano, per evitare di confondere il pubblico quando il film uscirà.

Non c’è da aspettare troppo prima che lo scopriremo comunque con certezza. Thor: Love and Thunder arriverà esclusivamente nei cinema di tutto il mondo l’8 luglio.


Analisi: Thor 4 introdurrà il Parlamento dei Pantheon?

Zeus di Russell Crowe suona per la folla dell'Olimpo in Thor: Love and Thunder

Dato che Gorr the God Butcher di Christian Bale, il cattivo principale di Thor: Love and Thunder, sarà alla ricerca di liberare l’MCU dai suoi esseri mitici, è ovvio il motivo per cui Bast sarebbe apparso nel film sui supereroi . Dopotutto è una dea, quindi vorrà assicurarsi che la crociata vendicativa di Gorr finisca rapidamente.

Anche Bast non è l’unico che dovrebbe avere paura. Dagli dei nordici tra cui Thor, Valkyrie e ora Jane Foster, armata di Mjolnir, agli dei greci – Russell Crowe interpreta Zeus in Thor 4, come abbiamo visto nel teaser trailer del film – Gorr vuole prenderli tutti. Avrebbe senso, quindi, che i vari dei del MCU si incontrassero di persona per discutere i piani per fermare Gorr.

Quale posto migliore per connettersi in tempi così terribili, quindi, del Parlamento dei Pantheon? Nei fumetti, il Parlamento dei Pantheon è un’organizzazione intergovernativa in cui si riuniscono divinità provenienti da tutto l’universo Marvel. È qui che discutono di tutti i tipi di argomenti, inclusa la pace e la moderazione dei regni che governano. Ha fatto la sua prima apparizione in un fumetto di Thor – Thor: God of Thunder #3 di dicembre 2012 – quindi sarebbe un bel tocco se il Parlamento dei Pantheon facesse il suo debutto nel MCU in un film solista di Thor.

Con qualcuno potente come Gorr che spara a ciascuno di loro, sarebbe una follia per gli dei del MCU non incontrarsi e parlare dei modi per fermare la sua follia omicida piena di vendetta. Il Parlamento dei Pantheon è il posto migliore per tenere queste discussioni – ed è per questo che pensiamo che Valkyrie, Jane Foster e Bastet siano tutti visti nella stessa stanza l’uno con l’altro nell’immagine che la Disney ha rilasciato.

Certo, il trio potrebbe prendere posto nel consiglio di New Asgard, ovvero la nuova casa per gli Asgardiani sulla terra dopo gli eventi di Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. Non avrebbe senso, però, per Bastet avere un posto nel consiglio di New Asgard, ecco perché pensiamo che sia un membro del Parlamento dei Pantheon insieme a Valkyrie e Jane Foster. Ad ogni modo, lo sapremo con certezza tra meno di due mesi.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial