byte dance tik tok azienda app

ByteDance, l’azienda con sede a Pechino proprietaria dell’app TikTok, ha nominato giovedì nuovi responsabili per la sua attività in Cina e ha fissato l’obiettivo di raddoppiare il suo organico a 100.000 dipendenti entro la fine dell’anno.

La startup ha solo otto anni di vita ma è valutata $78 miliardi di dollari grazie all’ ultimo round di finanziamenti ricevuti, ha attualmente oltre 60.000 dipendenti in 30 paesi del mondo.

La società ha affermato di aver nominato il capo della monetizzazione Zhang Lidong come presidente della sua attività in Cina per supervisionare le operazioni non produttive del mercato cinese, tra cui strategia e monetizzazione.

LEGGI  Ciò che gli esperti di marketing dovrebbero sapere sui formati di annunci TikTok

Kelly Zhang Nan, capo dell’app cinese di video brevi Douyin diventerà amministratore delegato del business cinese, supervisionando le operazioni sui prodotti del Paese, tra cui l’aggregatore di notizie cinese Jinri Toutiao, Douyin e Xigua Video, ha dichiarato ByteDance. Entrambi riferiranno al fondatore dell’azienda e CEO globale Zhang Yiming, che sposta la sua attenzione sui piani di espansione globale dell’azienda.

tik tok organigramma aziendale

“Nel corso dei prossimi tre anni, ho intenzione di visitare tutte le regioni in cui abbiamo uffici e apprendere sia sulla cultura locale che sulle operazioni dell’azienda in questi luoghi”, ha dichiarato Zhang.”

LEGGI  Charli D'Amelio è diventata ufficialmente la ragazza più seguita su TikTok

“La rapida crescita che ByteDance ha raggiunto negli ultimi otto anni è una testimonianza della dedizione di tutti i nostri dipendenti, un team globale che prevediamo di raggiungere i 100.000 entro la fine dell’anno”, ha aggiunto.

TikTok è stata l’app più scaricata a livello globale sia sui dispositivi Apple che su Google Play negli ultimi due mesi consecutivi, la sua ascesa alla celebrità globale ha attirato anche l’attenzione dei regolatori di diversi paesi. ByteDance è attualmente coinvolto in un’inchiesta di sicurezza nazionale negli Stati Uniti sulla gestione dei dati degli utenti da parte di TikTok. Per placare queste preoccupazioni, ByteDance ha intensificato gli sforzi nel separare operativamente Tiktok da gran parte delle sue attività cinesi, secondo quanto riportato da Reuters l’anno scorso.

LEGGI  Le linee guida di TikTok contro i post di utenti "brutti" e "poveri"

La società con sede a Pechino possiede anche l’app Pipixia, l’app di social media Helo in lingua indiana e l’app di efficienza lavorativa Lark.