martedì, Gennaio 31, 2023
HomeTutorialTrucchi WhatsApp: come recuperare un messaggio cancellato

Trucchi WhatsApp: come recuperare un messaggio cancellato

L’eliminazione di un messaggio è diventata più comune di ciò che più di uno vorrebbe. È vero che aiuta molto a evitare alcuni malintesi tra utenti dello stesso gruppo o anche chat individuali. Tuttavia, ci sono momenti in cui ti penti di aver eliminato tale messaggio ed è per questo che ti diremo come recuperare un messaggio che hai eliminato.

Due modi per recuperare un messaggio cancellato su WhatsAp

Ebbene sì, a volte non vuoi che un messaggio rimanga cancellato dopo averlo fatto. Perché i fallimenti accadono e a volte tocchi il messaggio che non dovresti e devi dire addio definitivamente. Fortunatamente, WhatsApp ha deciso di offrire agli utenti un nuovo modo per non perdere i messaggi eliminati di recente. Ma non è l’unico modo per recuperare un messaggio e, infatti, te lo mostreremo.

Usa la nuova funzione di annullamento dell’eliminazione

Ebbene sì, WhatsApp ha regalato agli utenti una delle funzioni più importanti degli ultimi anni per tutti gli sprovveduti che cancellano i messaggi per sbaglio. La verità è che puoi annullare l’eliminazione di un messaggio in un modo molto semplice e lo otterrai con i seguenti passaggi:

  • Apri WhatsApp e seleziona una chat
  • Scrivi un testo e invialo
  • poi cancellalo
  • Seleziona detto messaggio ed eliminalo per tutti
  • Apparirà una notifica, fare clic su Annulla
  • Il messaggio riapparirà

Sembrano molti passaggi, ma la procedura è molto semplice. Ovviamente, dovresti sapere che c’è una piccola restrizione di cui dovresti essere a conoscenza e cioè che WhatsApp ti consentirà di annullare l’eliminazione del messaggio solo dopo cinque secondi. Trascorso tale termine il messaggio verrà eliminato definitivamente.

Fai una copia del messaggio prima di inviarlo

Questo può sembrarti strano e anche un po’ macchinoso, ma è vero che può risolvere più di un problema. Ed è che se usi la funzione per copiare il testo prima di inviarlo, puoi recuperarlo tutte le volte che vuoi modificarlo in seguito o recuperare se perdi i cinque secondi di cui stiamo parlando.

Soprattutto, ci sono applicazioni che hanno memoria che puoi usare a tuo vantaggio. L’ esempio più chiaro è il GBoard , i cui appunti hanno memoria che puoi attivare per utilizzare quei testi che hai precedentemente copiato. In questo modo salverai quelli che ti serviranno per dopo senza paura di perderli, o recuperarli se necessario.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial