venerdì, Giugno 21, 2024

Twitch introduce nuove regole sulla nudità: niente più trucchi con le bande nere

NUOVE REGOLE SU Twitch: NUDITÀ TOTALE E PARZIALE VIETATA

Nelle ultime settimane, la piattaforma di Streaming Twitch ha suscitato molte discussioni e polemiche riguardo alle regole sulla nudità parziale durante le trasmissioni degli streamer. Le decisioni prese da Twitch hanno oscillato tra la concessione e la restrizione del nudo artistico, creando confusione tra gli utenti e gli stessi creator.

CAMBIAMENTI CONTINUI

A dicembre, Twitch aveva sorpreso tutti permettendo il nudo artistico durante le trasmissioni, ma l’entusiasmo era stato di breve durata. Dopo alcune manipolazioni dei contenuti da parte degli streamer per aggirare le regole, la piattaforma era tornata sui suoi passi e aveva vietato nuovamente la nudità parziale.

Twitch ha annunciato ufficialmente che la nudità implicita o esplicita è vietata sulla piattaforma. La decisione è stata comunicata attraverso un post sul blog ufficiale della piattaforma, prendendo una posizione chiara su questo tema controverso.

NUOVE REGOLE IN DETTAGLIO

Le nuove regole presentate da Twitch impongono il divieto totale di trasmettere nudi, completamente o parzialmente. Questo divieto si estende anche alle parti intime del corpo, che non devono in alcun modo essere esposte durante le trasmissioni degli streamer.

Inoltre, è vietato nascondere i genitali o il seno femminile con barre nere o altri artefatti grafici. La piattaforma ha specificato che anche sagome e contorni delle parti intime non possono essere trasmesse, inoltre è proibito in qualsiasi contesto mostrare minori totalmente nudi o parzialmente nudi.

SCOLLATURE PERMESSE, MA CONDIZIONATE

Twitch ha chiarito che non ci sono restrizioni sulle scollature degli abiti femminili durante le trasmissioni, a condizione che non si vedano i capezzoli e le parti inferiori del seno. Inoltre, dev’essere chiaro che il creator sta indossando degli abiti per coprire seno, bacino e glutei.

FINE DEL TRICK DELLE BANDE NERE

Il trucco delle bande nere per coprire il seno non potrà più essere utilizzato dagli streamer per aggirare le nuove regole su Twitch. Coloro che infrangeranno queste regole andranno incontro a un ban temporaneo o definitivo, a seconda della gravità della violazione.

CONCLUSIONE

Le nuove regole di Twitch riguardanti la nudità parziale durante le trasmissioni degli streamer hanno generato un’ampia discussione all’interno della community. La piattaforma ha preso una posizione chiara e ha annunciato divieti rigorosi in merito alla nudità, con sanzioni severe per chi non rispetterà le regole.

Questa volta sembra che Twitch non intenda tornare sui suoi passi e che le nuove regole saranno applicate in maniera ferma e senza eccezioni. Sta ora agli streamer e agli utenti adeguarsi e rispettare le nuove linee guida per garantire un ambiente sicuro e appropriato per tutti gli spettatori della piattaforma di streaming.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: