venerdì, Luglio 12, 2024

Twitter presenta il suo nuovo TweetDeck

Tweetdeck è un ottimo modo per organizzare il tuo Twitter attraverso colonne che ti danno più timeline in un’interfaccia più semplice. È in circolazione da un po’ di tempo ed è gratuito per tutti gli utenti di Twitter. Bene, questo sta per cambiare.

Un nuovo post dell’assistenza di Twitter ha dichiarato: “In 30 giorni, gli utenti devono essere verificati per accedere a TweetDeck”. Si adatta bene, implicando l’assunzione dell’abbonamento Twitter Blue, che assegna a qualsiasi utente Twitter il badge “Verificato” se è disposto a pagare $ 8 al mese o $ 84 all’anno per ottenere l’abbonamento.

È interessante notare che l’annuncio arriva come parte del rinnovamento ufficiale di TweetDeck, che ora può essere provato dagli utenti premendo “Prova il nuovo TweetDeck” nel menu in basso a sinistra dell’attuale versione di TweetDeck. Il nuovo TweetDeck è stato nella versione di anteprima, che era il primo rivelato nel 2021.

Il rinnovamento consente inoltre agli utenti di importare le ricerche, i flussi di lavoro, gli elenchi e le colonne salvati esistenti, che verranno ricaricati quando proveranno il nuovo TweetDeck. La piattaforma offre anche il supporto per la piena funzionalità del compositore, spazi, docking Video e sondaggi, tra gli altri.

Tuttavia, la funzionalità Teams sembra non essere disponibile in quanto Twitter promette di essere ripristinata nelle prossime settimane. TweetDeck 2.0, come viene chiamato il rinnovamento, introduce anche i Deck, consentendo agli utenti di raggruppare le colonne in “aree di lavoro pulite”.

Se vuoi saperne di più su TweetDeck 2.0, l’azienda ha fornito a elenco completo delle nuove FAQ per quanto riguarda il rinnovamento e le funzionalità che la prossima iterazione vuole offrire.

Sebbene il rinnovamento sia certamente un cambiamento positivo, l’inserimento del paywall verificato nel servizio, che è stato gratuito sin dal lancio (Twitter ha acquistato TweetDeck per $ 40 milioni nel 2011), non è così accogliente.

Twitter sta rendendo più facile per i suoi utenti cercare regolarmente alternative, grazie alle sue recenti modifiche o semplicemente imporre restrizioni ai consumatori dalla visualizzazione dei tweet senza registrarsi o limitare gli utenti a visualizzare un certo numero di post al giorno, che è anche un altro modo conveniente per chiedere agli utenti di iscriversi al famigerato abbonamento Twitter Blue della piattaforma.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: