HomeNotizieTwitter sta sviluppando una funzionalità simile a Google Alert

Twitter sta sviluppando una funzionalità simile a Google Alert

Twitter sta costruendo nuove funzionalità, inclusa una simile a Google Alert, nonostante l’incertezza causata dall’offerta di acquisizione di Elon Musk.

“Search Subscribe”, individuato per la prima volta dallo sviluppatore Dylan Roussel e segnalato da 9to5Google , consentirà agli utenti di iscriversi ai risultati di ricerca. Riceveranno quindi notifiche push per i tweet relativi alla query, simili a Google Alert inviati a una casella di posta elettronica.

La funzione non è ancora disponibile, ma Roussel è riuscita ad abilitarla, secondo 9to5Google.

Negli screenshot pubblicati su Twitter, Roussel mostra un’icona a forma di campana a destra della barra di ricerca dopo aver cercato nell’app Twitter. Dopo aver premuto questo pulsante, è stato registrato per ricevere notifiche push da quel termine di ricerca.

Gli utenti possono già ricevere notifiche di ricerca tramite TweetDeck attivando gli avvisi per colonne specifiche, come notato da 9to5Google. Tuttavia, portare la funzionalità in-app sarebbe un’innovazione.

Roussel ha aggiunto che deve ancora ricevere una notifica, suggerendo che la funzione è ancora in lavorazione o invia notifiche solo periodicamente per evitare aggiornamenti costanti.

Lo sviluppatore ha anche individuato una scheda “Note” sul suo profilo, accanto a “Tweet e risposte”. La sua funzionalità rimane poco chiara.

Twitter sta anche testando le linee temporali cronologiche nella sua funzione Comunità, nonostante ai dipendenti sia stato detto di ridurre i piani a lungo termine, comprese le comunità.

Arriva quando Twitter è stato immerso nel tumulto in seguito all’apparente acquisizione da parte di Musk e a una scossa interna.

La società ha annunciato il blocco delle assunzioni a maggio, a seguito dell’uscita di scena di due alti dirigenti, incluso il leader dei prodotti di consumo. Un successivo rimpasto di questo team sposterà l’attenzione sulla crescita e la personalizzazione degli utenti e lontano da spazi audio, newsletter, comunità, ha riferito Bloomberg .

Musk ha “alienato” i dipendenti, ha affermato Bloomberg, criticando pubblicamente le politiche di discorso e molestie dell’azienda. Nei post che ha esaminato, molti dei 446 commenti suscitati da un dipendente che chiedeva ad altri se erano “eccitati” per avere Musk a bordo erano negativi, ha riferito Bloomberg.

Il proprietario di SpaceX e Tesla continua a ritardare l’accordo da 44 miliardi di dollari rispetto al numero di robot sulla piattaforma. Un azionista di Twitter ha citato in giudizio Musk  per manipolazione del mercato dopo aver affermato che l’accordo era “sospeso”.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial