giovedì, Giugno 20, 2024

Unitree G1: il robot umanoide con 23 articolazioni e sensori LiDAR

**Unitree G1: IL NUOVO ROBOT UMANOIDE DI UNITREE**

Unitree, azienda cinese leader nella produzione di robot, ha recentemente lanciato sul mercato il suo ultimo modello, il famoso Unitree G1. Si tratta di un robot umanoide alto 1,27 metri e con un peso di circa 35 chili. Una delle caratteristiche più interessanti di questo robot è la sua capacità di piegarsi su se stesso per raggiungere dimensioni compatte di 65 x 45 x 30 centimetri, facilitandone il trasporto. Il prezzo di Unitree G1 è di circa 16.000 dollari, equivalente a circa 14.700 euro, rendendolo accessibile a varie tipologie di utenti.

**LE CARATTERISTICHE TECNICHE DI UNITREE G1**

Uno dei punti di forza di Unitree G1 è rappresentato dalle sue 23 articolazioni, che gli conferiscono una notevole eleganza nei movimenti. Questo robot è in grado di eseguire azioni di base come rialzarsi dopo una caduta o afferrare oggetti, mostrando una certa agilità. Inoltre, la sua velocità massima è di 7,2 chilometri orari, permettendogli di muoversi con relativa rapidità. Unitree G1 è dotato di una batteria integrata da 9000 mAh, che garantisce un’autonomia di una a due ore.

**LA VARIANTA EDU DI UNITREE G1**

Oltre alla versione standard, esiste una variante di Unitree G1 chiamata EDU, che offre ben 43 articolazioni anziché 23. Questo modello è equipaggiato con un computer AI NVIDIA Jetson AGX Orin, che amplifica le sue funzionalità. Il prezzo della variante EDU è definito come “negoziabile” dai produttori, offrendo quindi la possibilità di personalizzare l’acquisto in base alle proprie esigenze.

**IL CONFRONTO CON OPTIMUS DI Tesla**

Unitree G1 è stato lanciato sul mercato pochi mesi dopo la presentazione di Optimus, il robot umanoide sviluppato da Tesla. Optimus è noto per la sua velocità superiore del 30% rispetto ai modelli precedenti, ponendosi come un concorrente diretto di Unitree G1. La competizione nel settore dei robot umanoidi si fa sempre più accesa, con aziende di fama mondiale che si sfidano per offrire prodotti sempre più innovativi e performanti.

**CONCLUSIONE**

In conclusione, Unitree G1 si conferma come una delle proposte più interessanti nel panorama dei robot umanoidi, grazie alle sue caratteristiche tecniche avanzate e al prezzo accessibile rispetto alla concorrenza. L’azienda cinese continua a stupire il mercato con le sue innovazioni e si prepara a sfidare i giganti del settore. Resta da vedere come evolverà la competizione e quali saranno i prossimi sviluppi nel mondo dei robot umanoidi.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: