mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieVilnius, in Lituania, ha costruito un "portale" verso un'altra città in stile...

Vilnius, in Lituania, ha costruito un “portale” verso un’altra città in stile Stargate

Stanco delle restrizioni di viaggio della pandemia e non vedi l’ora di uscire e vedere nuove persone? La città di Vilnius, in Lituania, ha una soluzione interessante: un “portale” in tempo reale per un’altra città. Sono davvero andati all-in sull’idea e sul design; sembra un po’ come qualcosa uscito dall’ex film/spettacolo di fantascienza Stargate .

La città ha installato una “porta” circolare per il portale vicino alla sua stazione ferroviaria che si collega a un portale a Lublino, in Polonia, a circa 600 chilometri (o circa 375 miglia) di distanza. I portali hanno entrambi grandi schermi e telecamere che trasmettono immagini in diretta tra le due città – una sorta di ponte digitale, secondo i suoi creatori – con lo scopo di incoraggiare le persone a “ripensare al significato dell’unità”, ha detto Go Vilnius in un comunicato stampa . Ah.

“L’umanità sta affrontando molte sfide potenzialmente mortali; che si tratti di polarizzazione sociale, cambiamento climatico o problemi economici. Tuttavia, se guardiamo da vicino, non è la mancanza di brillanti scienziati, attivisti, leader, conoscenza o tecnologia a causare queste sfide. È tribalismo, mancanza di empatia e una percezione ristretta del mondo, che spesso è limitata ai nostri confini nazionali”, afferma Benediktas Gylys, presidente della Fondazione Benediktas Gylys e che Go Vilnius attribuisce come “iniziatore” dell’idea del portale. Dice che il progetto è “un ponte che unisce e un invito a superare pregiudizi e disaccordi che appartengono al passato”.

Il design del cerchio, pensato per evocare la ruota del tempo e un “noto … simbolo di fantascienza”, è stato progettato dagli ingegneri del Creativity and Innovation Center (LinkMenu fabrikas) presso la Vilnius Gediminas Technical University, alias Vilnius Tech . Ci sono voluti cinque anni di lavoro e la sua inaugurazione alla fine di una pandemia durata un anno è arrivata al momento giusto. Ci sono piani per aggiungere portali in altre città in futuro, dicono gli organizzatori. Il portale è un progetto congiunto con la Fondazione Benediktas Gylys, la città di Vilnius, la città di Lublino e il Crossroads Center for Intercultural Creative Initiatives.

“Dal design e modellazione 3D, allo sviluppo di contenuti digitali e alle sfide logistiche: un progetto come questo richiede un team ampio e multifunzionale”, ha affermato Adas Meskenas, direttore di LinkMenu fabrikas. “Progetti significativi come questo nascono quando persone diverse riescono a lavorare insieme e raggiungere la sincronicità”.

È un po ‘banale? Forse. Ma è anche bello e affascinante e sono favorevole alla costruzione di più portali perché è stato un anno lungo, lungo e tutti noi potremmo usare un po’ di nuova ispirazione.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial