sabato, Aprile 20, 2024

WhatsApp Beta: backup su Google Drive non illimitato

WhatsApp BETA: BACKUP SU Google Drive NON PIÙ ILLIMITATO

Il 2024 porterà con sé una marea di novità per quel che riguarda il mondo tech. Non tutte però saranno positive. Con l’ultima versione di WhatsApp Beta, ad esempio, il backup su Google drive non è più illimitato. Per dirla in altri termini, occuperà spazio utile nella popolare piattaforma di Big G che tutti – o quasi – gli utenti Google utilizzano.

Non che questa sia una sorpresa, sia chiaro. Già a novembre dello scorso anno il colosso di Mountain View aveva annunciato che il backup delle chat WhatsApp su Google Drive nel giro di mesi non sarebbe stato più illimitato. Gli utenti Android speravano però di avere ancora un po’ di tempo, e invece – mentre ancora si brinda per il nuovo anno – la doccia gelata è già arrivata.

E dunque, è questione di giorni, settimane o mesi? Non è possibile dirlo con certezza, ma essendo questa novità già attiva nel canale beta, è probabile che arrivi anche nella versione finale di WhatsApp non oltre la prima del 2024.

POTENZIALE RIDUZIONE DELLO SPAZIO DISPONIBILE SU GOOGLE DRIVE

In termini pratici, questa modifica si tradurrà in una potenziale riduzione dello spazio disponibile su Google Drive, che nella versione gratuita offre 15GB. A tal proposito è bene ricordare che lo spazio d’archiviazione sul cloud senza costi è condiviso tra Drive, Gmail e Foto.

Dato i backup di WhatsApp di solito sono abbastanza pesanti, gli utenti Android che si affidano e non poco ai tre servizi di Big G, dovrebbero iniziare a fare un po’ di pulizia per evitare di occupare memoria con file di scarsa utilità e importanza o a ragionare sulla possibilità di aumentare lo spazio d’archiviazione tramite abbonamento.

IMPARA TUTTO SULL’IA CON IL CORSO ChatGPT SU UDEMY: SOLO 9,99€ PER TE

È importante sottolineare che questa modifica influirà direttamente sulla gestione dello spazio di archiviazione dei numerosi utenti di WhatsApp. Poiché l’App è stata una delle più scaricate e utilizzate a livello globale, la riduzione dello spazio di archiviazione su Google Drive potrebbe creare problemi agli utenti che si affidano a questa piattaforma per conservare i propri backup.

CREA Video INCREDIBILI CON LA SUITE DI MOVAVI

La notizia della limitazione dello spazio per il backup su Google Drive implica che gli utenti di WhatsApp dovranno essere più attenti a come gestiscono il proprio spazio di archiviazione, considerando alternative come l’acquisto di spazio aggiuntivo o la ricerca di alternative per la conservazione dei dati.

SELFYCONTO: APRI UN CONTO SENZA SPESE E CANONE CON LO Spid

Questo cambiamento è destinato a creare un certo disagio tra gli utenti Android che sono abituati a utilizzare il backup illimitato e dovranno ora gestire lo spazio in modo più oculato. Potrebbero anche esserci ripercussioni sulle modalità di archiviazione e gestione delle informazioni personali da parte degli utenti di WhatsApp.

REVOLUT, L’APP FINANZIARIA REGALA 3 MESI DEL SERVIZIO PREMIUM

Inoltre, è importante considerare come questa modifica possa influenzare le strategie di backup e di gestione dei dati per le aziende che utilizzano WhatsApp come mezzo di comunicazione interna e esterna. La limitazione dello spazio di backup potrebbe richiedere l’adozione di nuove strategie e soluzioni per garantire la Sicurezza dei dati e la continuità operativa.

CONCLUSIONE

In conclusione, la limitazione del backup su Google Drive per gli utenti di WhatsApp è una novità significativa che avrà ripercussioni su milioni di persone in tutto il mondo. È importante che gli utenti Android si preparino a questo cambiamento e prendano in considerazione le diverse opzioni disponibili per gestire in modo efficace il proprio spazio di archiviazione. Allo stesso tempo, è auspicabile che WhatsApp e Google offrano soluzioni e alternative per affrontare questa sfida e garantire la miglior esperienza possibile agli utenti.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: