Una delle più utili per molti utenti, la funzione Archivio chat di WhatsApp ti consente di nascondere una conversazione dalla scheda Chat e accedervi nuovamente quando vuoi, consentendo all’app di organizzare le conversazioni con i tuoi contatti come preferisci. Un modo semplice per ignorare qualcuno senza dover arrivare al punto di blocco di sicuro.

Modalità vacanza di WhatsApp / Chat archiviate

Il problema era che quando ricevevi un nuovo messaggio in quella particolare chat che avevi archiviato, la conversazione usciva dall’archivio e tornava all’elenco delle chat attive, quindi se volevi rimuoverlo da questa dovevi archiviarlo di nuovo. E così via costantemente.

La nuova modalità Vacanza viene a sostituirla, poiché una volta attivata in Opzioni -è rimossa per impostazione predefinita-, la ‘Modalità Vacanza’ impedisce a una chat che abbiamo archiviato di uscire di nuovo se riceve un nuovo messaggio, mantenendo quella conversazione nella archiviare senza uscire fino a quando l’utente non decide. La modalità vacanza, che si basa sulla modalità silenziosa, funziona anche per i gruppi WhatsApp: che benedizione.

LEGGI  La perdita del codice sorgente di Windows XP è un pericolo per 25 milioni di pc

Come funziona la nuova modalità Vacanza

Come funziona? Una volta che hai la funzione disponibile nel tuo WhatsApp, vedrai che le chat archiviate si sposteranno in cima all’elenco delle conversazioni sotto la stessa intestazione: “Chat archiviate”. Se tocchi questa opzione sarai in grado di entrare e vedere tutte le conversazioni elencate che hai deciso di archiviare, e anche un’altra scheda chiamata “Notifiche”: qui hai 2 diverse opzioni:

– Notifica nuovi messaggi: attivato di default in modo che tu sappia chi ti scrive anche se lo hai archiviato , se decidi di disattivare questa funzione, attiverai la modalità Vacanza , quindi le chat archiviate continueranno a rimanere nell’archivio quando nuovi messaggi arrivate e non lo scoprirete.

LEGGI  Zoom annuncia guadagni esplosivi ma avverte di un rallentamento in arrivo

– Nascondi automaticamente le chat inattive: è un’estensione della modalità vacanza. Se abilitata, se una chat è più vecchia di 6 mesi, verrà automaticamente archiviata.

Già in fase di test in WhatsApp Beta

La modalità Vacanza è stata ribattezzata Chat archiviate, quindi “Leggi più tardi” a novembre 2020. Ma a marzo è tornata al suo nome originale. Ma ciò che ci interessa non è tanto il cambio di nome quanto il fatto che possiamo usarlo ora, perché sta diventando più implorante della modalità oscura senza dubbio.

Secondo il portale WABetaInfo, la nuova beta di WhatsApp per Android, v2.21.11.1, integra questa modalità e la rinomina – ancora una volta – in Chat archiviate. E sebbene possa finalmente essere utilizzato, al momento è disponibile solo per “alcuni tester”, e ci vorrà ancora del tempo per raggiungere tutti con WhatsApp Beta Android.

LEGGI  L'app Android "ShareIt" con oltre 1 miliardo di download è un incubo per la sicurezza

Comunque sia, almeno è già in beta testing. E questo significa che prima o poi avremo questa funzione attivata.