Microsoft non sta parlando dei suoi grandi piani per Windows a Build 2021 questa settimana, e questo perché la società si sta preparando a dettagliare le prospettive per il suo sistema operativo per PC separatamente.

Il CEO di Microsoft Satya Nadella ha stuzzicato questo annuncio durante il suo discorso di apertura di Build questa mattina, rivelando che ha testato “la prossima generazione di Windows” negli ultimi mesi.

“Presto condivideremo uno degli aggiornamenti più significativi di Windows dell’ultimo decennio per sbloccare maggiori opportunità economiche per sviluppatori e creatori. L’ho ospitato da solo negli ultimi mesi e sono incredibilmente entusiasta della prossima generazione di Windows. La nostra promessa è questa: creeremo più opportunità per ogni sviluppatore Windows oggi e daremo il benvenuto a ogni creatore che è alla ricerca della piattaforma più innovativa, nuova e aperta per creare, distribuire e monetizzare le applicazioni. Non vediamo l’ora di condividere di più molto presto. “

Microsoft ha lavorato a un nuovo app store per Windows negli ultimi mesi, insieme ad alcune modifiche significative dell’interfaccia utente al sistema operativo. Nadella sembra fare riferimento ai cambiamenti del negozio qui, con la promessa di sbloccare un’economia migliore per sviluppatori e creatori all’interno di Windows stesso.

Ciò includerà probabilmente alcune modifiche significative al Windows Store, consentendo agli sviluppatori di inviare qualsiasi applicazione Windows, inclusi browser come Chrome o Firefox. Voci hanno suggerito che Microsoft potrebbe persino consentire piattaforme di commercio di terze parti nelle app, quindi gli sviluppatori potrebbero evitare il taglio del 15% di Microsoft sulle app e il 12% sui giochi.

Anche la menzione specifica di Nadella di una “prossima generazione di Windows” è interessante. Microsoft in genere si riferisce a tutto come “Windows 10” e questo linguaggio potrebbe suggerire che la società stia preparando un cambiamento più significativo con il marchio Windows rispetto alla sola interfaccia utente.

LEGGI  Come aggiungere OneDrive a Esplora file in Windows 10

Microsoft ha confermato la scorsa settimana che Windows 10X, il suo sistema operativo originariamente costruito per dispositivi a doppio schermo, non sarà più disponibile. Il produttore del software ora sta portando i migliori bit di Windows 10X, una versione semplificata di Windows, nella versione principale di Windows 10 invece. Ci aspettiamo di vedere alcune modifiche significative all’interfaccia utente di Windows con il nome in codice “Sun Valley”.

Alcuni di questi lavori sono già iniziati, con nuove icone di sistema , miglioramenti di Esplora file e la fine delle icone dell’era di Windows 95 . Microsoft si sta inoltre concentrando sul miglioramento delle basi di base di Windows, con correzioni per un problema di riorganizzazione delle app su più monitor, l’aggiunta della funzionalità Xbox Auto HDR e miglioramenti al supporto audio Bluetooth .

LEGGI  Come cambiare lo sfondo del video in Microsoft Teams

Nadella dice che sentiremo di più sul futuro di Windows “molto presto”, quindi ci aspettiamo un qualche tipo di annuncio o evento nelle prossime settimane.