sabato, Giugno 22, 2024

YouTube è ancora considerata una piattaforma di social media?

YouTube è il sito di condivisione video più popolare al mondo. Con oltre 2 miliardi di utenti attivi mensili, è diventata una parte importante dell’esperienza online di molte persone.

La piattaforma è considerata principalmente un sito di condivisione video in cui gli utenti possono guardare e caricare video. Tuttavia, le sue altre funzionalità come commenti, sondaggi e post della community favoriscono l’interazione dell’utente. Ciò pone la domanda: YouTube dovrebbe essere considerato una piattaforma di social media?

Questa è la domanda a cui stiamo rispondendo oggi.

Social media è un termine ampio che comprende molti tipi diversi di piattaforme. Pertanto, la domanda: “Cosa conta come piattaforma di social media?” potrebbe essere più complicato rispondere di quanto si possa pensare.

I social media si riferiscono a siti Web o app che consentono agli utenti di creare e condividere contenuti, connettersi con altri utenti e partecipare a comunità online. Alcune piattaforme di social media popolari includono Facebook, Twitter, Instagram e Snapchat.

Per determinare se YouTube è una piattaforma di social media, dobbiamo esaminare le sue caratteristiche e confrontarle con quelle dei social media. Gli elementi chiave delle piattaforme di social media includono:

  • Contenuto generato dall’utente: Le piattaforme di social media fanno molto affidamento sui contenuti generati dagli utenti, in cui gli utenti creano e condividono contenuti con altri.
  • Interazione: Le piattaforme di social media forniscono agli utenti un mezzo per interagire tra loro, tramite commenti, Mi piace, condivisioni o messaggi diretti.
  • Personalizzazione: Le piattaforme di social media consentono agli utenti di personalizzare i propri profili e controllare la propria presenza online.
  • Rete: Le piattaforme di social media consentono agli utenti di connettersi e fare rete con altri che condividono i loro interessi.
  • viralità: Le piattaforme di social media consentono ai contenuti di diffondersi rapidamente e diventare virali attraverso la condivisione e il coinvolgimento.

Titoli dei video di YouTube

YouTube può essere considerato una piattaforma di social media. Ha le caratteristiche chiave di una piattaforma di social media: contenuti generati dagli utenti, interazione, personalizzazione, networking e il potenziale per contenuti virali.

Di seguito sono riportate alcune delle funzionalità che rendono YouTube una piattaforma di social media…

1. Abbonamenti, commenti e Mi piace

Le iscrizioni ai canali YouTube offrono un mezzo di interazione tra creator e spettatori. Questo è, in un certo senso, simile a come funziona il seguire su Facebook e Twitter. L’iscrizione a un canale YouTube può essere paragonata a seguire gli aggiornamenti di un creatore su altre piattaforme.

Mi piace e commenti fungono anche da punti di interazione tra i creatori e i loro fan. Alcuni utenti utilizzano la sezione dei commenti per inviare messaggi alle persone su YouTube.

La funzione Post della community di YouTube, che consente ai creatori di condividere immagini, sondaggi e GIF nella scheda Community, è un altro esempio di come la piattaforma faciliti il ​​coinvolgimento degli utenti. Gli abbonati possono commentare e interagire con i post della community, il che conferisce un aspetto simile alle tradizionali piattaforme di social media.

3. Contenuto generato dall’utente

YouTube è spesso raggruppato con siti di streaming di film gratuiti. Tuttavia, YouTube è diverso dai tradizionali servizi di streaming video perché il suo contenuto è generato dall’utente.

Gli utenti registrati possono caricare video sulla piattaforma. Nel frattempo, chiunque, registrato o meno, può visualizzarli gratuitamente. Questa capacità di condividere informazioni (in questo caso video) con un vasto pubblico è un altro motivo per cui YouTube si qualifica come piattaforma di social media.

4. Cortometraggi di YouTube

YouTube ha lanciato la sua funzione Shorts nel maggio 2021 per affrontare TikTok e Instagram Reels. I cortometraggi consentono agli utenti di creare video di durata inferiore a 60 secondi e di aggiungere musica, effetti e adesivi.

La mossa Shorts e il suo successivo lancio degli handle di YouTube nell’ottobre 2022 mostrano la sua intenzione di essere considerata una piattaforma di social media.

YouTube è molto simile ad altre piattaforme di condivisione video come TikTok e Instagram Reels, tranne per il fatto che si concentra su video di lunga durata. Grazie ai post della community e alle funzionalità di commento, YouTube condivide ancora più somiglianze con le tradizionali piattaforme di social media come Facebook, Twitter e Instagram.

Pertanto, YouTube può essere considerato una piattaforma di social media per la condivisione di video.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: