HomeYoutubeYouTube Shorts ha 1,5 miliardi di utenti al mese, come Tik Tok

YouTube Shorts ha 1,5 miliardi di utenti al mese, come Tik Tok

Ammettiamolo, a un certo punto ogni azienda di social media ha deciso che voleva essere come il popolare nuovo arrivato, l’app di video in forma abbreviata TikTok. Anche Facebook ci ha provato e ha fallito. Quindi, quando YouTube ha annunciato che avrebbe lanciato una piattaforma video abbreviata, YouTube Shorts, c’era un po’ di sano scetticismo.

Tuttavia, sembra che YouTube Shorts sia un successo. Mercoledì, YouTube ha annunciato che YouTube Shorts viene guardato da oltre 1,5 miliardi di utenti registrati ogni mese da tutto il mondo.

In una dichiarazione fornita a Mashable, YouTube ha condiviso che queste statistiche provengono specificamente dal player Shorts di YouTube, il che significa che ancora più utenti stanno guardando i contenuti brevi di YouTube anche sulle pagine dei canali dei loro creatori preferiti.

Per fare un confronto, TikTok, che è diventato sinonimo di video in forma abbreviata e funge da, beh… ispirazione per YouTube Shorts, ha annunciato di aver raggiunto 1 miliardo di utenti mensili a settembre, l’ultima volta che ha condiviso pubblicamente tali metriche. Sebbene TikTok abbia senza dubbio una base di utenti più ampia ora, sembra chiaro che YouTube Shorts stia rapidamente diventando il suo concorrente più vicino.

“Shorts è davvero decollato e ora viene guardato da oltre 1,5 miliardi di utenti registrati ogni mese”, ha dichiarato Neal Mohan, Chief Product Officer di YouTube. “Anche se siamo ancora all’inizio del nostro viaggio con Shorts, sappiamo che il prodotto continuerà a essere parte integrante dell’esperienza di YouTube andando avanti”.

YouTube Shorts è stato lanciato negli Stati Uniti a marzo dello scorso anno e distribuito in tutto il mondo a luglio successivo .

C’è un’aggiunta importante qui. A differenza di Facebook, che ha lanciato per la prima volta un’app completamente separata con Lasso, YouTube ha creato YouTube Shorts direttamente all’interno della sua già immensamente popolare piattaforma video. Quella base di utenti incorporata di miliardi all’inizio ha aiutato YouTube Shorts a crescere e crescere rapidamente. Tuttavia, non sembra che i cortometraggi di YouTube siano incoraggiati dal solo fatto che facciano più parte di YouTube. I creatori sembrano avere successo con esso.

“Quello che abbiamo visto è che i creatori stanno diventando davvero innovativi nel modo in cui utilizzano questi molteplici formati sulla piattaforma”, ha affermato Mohan.

Alcuni YouTuber come Rosanna Pansino affermano che le loro visualizzazioni di video sono raddoppiate da quando hanno creato regolarmente YouTube Shorts e questi video abbreviati sono ora diventati la più grande fonte di traffico verso il suo canale.

Il modello YouTube Shorts sembra funzionare. Tanto che da allora Facebook ha lanciato la propria piattaforma video in formato abbreviato integrata con Facebook Reels, proprio come ha fatto YouTube con Shorts.

TikTok sembra vedere anche YouTube come il suo concorrente numero uno. Mentre YouTube Shorts sembra aver capito come realizzare video abbreviati, TIkTok ha cercato di confrontarsi sul fronte longform quando ha lanciato i caricamenti di video più lunghi all’inizio di quest’anno. Sarà interessante vedere gli ultimi numeri di TikTok e come si accumulano rispetto a ciò che YouTube è stato in grado di fare.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial