sabato, Marzo 2, 2024

ZeroTier è sicuro?

In mezzo a tutto il brusio e l’affollato gruppo di servizi di virtualizzazione della rete, ZeroTier non è solo un altro giocatore, ma letteralmente un punto di svolta. Poiché incorpora una rete privata virtuale (VPN) con una rete geografica definita dal Software (SD-WAN) ed è sviluppata come soluzione zero-trust, gli utenti sono spesso preoccupati per la sua Sicurezza. Comprendiamo lo stesso e quindi, nell’articolo di oggi, discuteremo cos’è esattamente ZeroTier, a cosa serve e se è sicuro. Iniziamo!

Cos’è ZeroTier ed è sicuro?

ZeroTier è una piattaforma di rete definita dal software (SDN) che consente connessioni di rete flessibili. Consente agli utenti di creare reti virtuali, proprio come le VPN tradizionali, e connettere i dispositivi, indipendentemente dalla loro effettiva posizione fisica. Fondamentalmente funziona come uno switch Ethernet virtuale che porta tutte le connessioni sotto una rete locale unificata estesa.

Viene spesso utilizzato laddove è richiesta una rete sicura, privata e facile da configurare, come il lavoro remoto, la gestione di dispositivi IoT, l’accesso a risorse su reti private, ecc. Discuteremo ulteriormente le funzionalità, ma parliamo prima della sua sicurezza.

  • ZeroTier è progettato per essere a soluzione Zero Trustil che significa che la piattaforma non si fida automaticamente di alcuna entità all’interno della rete.
  • I dispositivi vengono autenticati prima di connettersi alla rete. Ogni dispositivo ha un’identità univoca, che riduce il rischio di accesso non autorizzato.
  • Impiega Crittografia end-to-end a 256 bit per proteggere i dati trasmessi tra i dispositivi attraverso la sua rete.

Crittografia end-to-end

  • Le reti ZeroTier sono logicamente isolate l’una dall’altra. I dispositivi su una rete non possono comunicare direttamente con quelli su un’altra rete.

Quindi nel complesso si può dire così Sì, ZeroTier è una piattaforma sicura da usare.

Esistono vulnerabilità con ZeroTier?

ZeroTier raccoglie informazioni come indirizzi IP pubblici e modelli di navigazione web dei suoi utenti. Tuttavia, come detto ufficialmente, queste informazioni non vengono vendute o condivise con terzi senza consenso.

Come qualsiasi altro software o soluzione di rete, ZeroTier non è esente da difetti. Anche se utilizzano più misure di sicurezza, la sicurezza e la protezione complessive dipendono anche da come sono configurate e gestite.

Gli utenti e gli amministratori dovrebbero adottare le precauzioni necessarie come l’aggiornamento regolare del software, l’utilizzo di metodi di autenticazione avanzati e il monitoraggio del traffico di rete. Se un qualsiasi dispositivo connesso alla rete viene compromesso, potrebbe esserci un rischio per l’intera rete.

Caratteristiche di ZeroTier

ZeroTier è infatti uno strumento utile per aziende e organizzazioni, soprattutto per chi Opera da remoto. Ora ci sono una manciata di funzionalità che offre, come:

  • Viene fondato ZeroTier connessioni peer-to-peer per garantire una minore latenza di rete. Ciò significa che la qualità della velocità della rete è notevolmente migliorata rispetto alle reti normali.
  • La sua rete end-to-end a 256 bit garantisce una crittografia avanzata.
  • Emula le capacità di bridging, Ethernet di livello 2 con multipath, che lo aiuta a creare una rete locale accessibile in tutto il mondo
  • Connettività multicloud consente una rete mesh combinata da vari provider cloud, particolarmente utile per i team IT e DevOps che operano in un ambiente di lavoro ibrido.

Pro e contro di ZeroTier

Proprio come altri software e servizi, ci sono alcuni pro e contro di ZeroTier che devono essere discussi affinché tu possa fare una scelta chiara.

Pro di ZeroTier

  • Supporta più Sistemi Operativi tra cui Windows, macOS, Linux, iOS, Android e altro
  • Enorme scalabilità con le reti e velocità costante su tutti i dispositivi
  • Facile da usare
  • Consente agli sviluppatori di incorporare reti ad alte prestazioni nelle loro applicazioni.

Livello Zero

Contro di ZeroTier

  • Non supporta il routing del traffico Internet dalla VPN.
  • Si affida ai suoi server centrali per coordinare altri PC attraverso la rete, il che potrebbe rappresentare un problema per alcuni

ZeroTier è gratuito? Piani e prezzi

Sì, ZeroTier offre a Piano di base che è gratuito per tutti gli utenti. Tuttavia, per ulteriori funzionalità, puoi sceglierne una Piano professionaleal prezzo di $ 10/mese/amministratore. Oltre a ciò, ci sono anche piani personalizzati per Attività commerciale, ImpresaE Fornitori di servizi. Per maggiori dettagli potete fare riferimento all’ufficialità Prezzi a livello zero pagina.

Prezzi a livello zero

ZeroTier è generalmente considerata una scelta sicura per la creazione di reti private crittografate e molte organizzazioni e individui lo utilizzano per questo scopo. Speriamo che la nostra guida continui ZeroTier è sicuro è stato utile. Se avete domande o suggerimenti per noi, fatecelo sapere nella casella dei commenti qui sotto. Resta sintonizzato su TechCult per ulteriori recensioni simili.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: