domenica, Ottobre 2, 2022
HomeZoom8 modi per migliorare la qualità audio su Zoom

8 modi per migliorare la qualità audio su Zoom

Stiamo spendendo molto più tempo utilizzando strumenti di web conferencing come Zoom in questi giorni di quanto non facessimo prima. E non importa dove lavori, sembra sempre che ci sia una persona il cui microfono fa sembrare la sua voce meno simile alla seta e più simile a un rottame.

Se utilizzerai spesso programmi come Zoom , devi sapere come migliorare la qualità audio. Questo farà in modo che tutti possano capire la tua voce, migliorando ogni incontro.

Ecco alcuni modi per migliorare il suono delle chiamate Zoom .

Usa un microfono di alta qualità

Potrebbe sembrare ovvio, ma è probabilmente il fattore più importante quando si migliora l’audio.

Sebbene il microfono integrato nel laptop o nella webcam funzioni probabilmente bene, non avrà nulla vicino alla fedeltà o alla qualità di un vero microfono indipendente. Se sarai spesso in chiamata, considera di investire in un microfono esterno decente.

Oltre a suonare meglio intrinsecamente, avere un microfono esterno ti consente di sapere esattamente dove dovresti parlare. Puoi posizionare il microfono – e te stesso – come preferisci.

Se non vuoi un microfono completamente esterno, prova almeno un auricolare. Anche un auricolare decente suonerà meglio di un microfono per webcam e farà un lavoro migliore per isolare l’audio dal rumore di fondo.

La maggior parte dei microfoni può essere collegata direttamente al computer senza troppi problemi.

Testa e ottimizza il tuo microfono

Testa e ottimizza il tuo microfono

La versione desktop di Zoom ti consente di calibrare il microfono e dovresti usare questa funzione spesso, anche se non hai cambiato il microfono.

Per trovare questo menu, avvia l’ app Zoom e fai clic sull’icona Impostazioni, quindi fai clic su “Audio”. Assicurati che sia selezionato il microfono corretto e provalo, regolando il volume se necessario.

Elimina l’eco

Elimina l'eco

Zoom può darti la possibilità di scegliere come connettere l’audio: tramite l’audio del tuo computer o componendo un numero di telefono. Scegli quello che offre la migliore qualità del suono o è più conveniente, ma assicurati di eseguirne solo uno.

Se stai utilizzando l’audio di un computer, anche la composizione del numero di telefono provocherà un’eco indesiderata. La stessa cosa può accadere se sei troppo vicino a un’altra persona che è impegnata nella stessa chiamata Zoom .

Dovresti anche assicurarti che il tuo microfono non prenda il suono dagli altoparlanti, il che può essere un problema se stai usando altoparlanti esterni.

Assicurati di non essere troppo vicino o troppo lontano dal microfono

La tua vicinanza al microfono è sorprendentemente importante è forse la cosa più semplice che puoi fare per farti suonare meglio.

Probabilmente hai notato che alcuni musicisti si avvicinano così tanto al microfono da stabilire letteralmente un contatto fisico. Questo li fa sembrare più forti e bassi, ma può anche attutire la loro voce con rumori di respiro e saliva, non eccezionale per una conversazione professionale.

D’altra parte, siediti troppo lontano e sarai troppo tranquillo. Quindi, per ottenere i migliori risultati, dovrai scendere a un compromesso.

Se stai usando un microfono integrato nel tuo computer o webcam, assicurati di essere a circa due piedi da esso e parlaci direttamente. Con un microfono esterno, posizionati a circa sei pollici di distanza.

Disattiva l’elaborazione del suono se distrae

Disattiva l'elaborazione del suono se distrae

Per impostazione predefinita, Zoom abilita una suite di miglioramenti del suono per sopprimere il rumore di fondo. In alcuni ambienti, tuttavia, queste impostazioni possono rendere il tuo audio instabile. Se questo è il caso, puoi disabilitarli.

Se utilizzi un PC o un Mac, avvia l’ app Zoom e fai clic sull’icona Impostazioni, quindi fai clic su “Audio”. Fare clic su “Avanzate” e utilizzare i menu a discesa per disabilitare le opzioni di elaborazione audio.

Sul tuo telefono puoi fare la stessa cosa. Avvia l’ app Zoom e tocca “Impostazioni”. Tocca “Riunioni” e quindi attiva “Usa suono originale” facendo scorrere il pulsante verso destra. Quando sei in riunione, ora potrai utilizzare un pulsante per disabilitare l’elaborazione del suono.

Usa Krisp per ridurre il rumore di fondo

Krisp per ridurre il rumore di fondo

Krisp è un’estensione per la cancellazione del rumore basata sull’intelligenza artificiale per Zoom e altre app di videoconferenza in grado di eliminare virtualmente il rumore di fondo dalle chiamate.

Questa è un’ottima scelta se lavori in un ambiente rumoroso con molte conversazioni nelle vicinanze, traffico pedonale o rumore della strada. Funziona meglio della soppressione del rumore incorporata in Zoom .

Puoi utilizzare il livello gratuito di Krisp per un massimo di due ore a settimana o passare al livello Pro per un utilizzo illimitato, che costa $ 3,33 al mese.

Usa una connessione Internet stabile

Se ti connetti sia con audio che con video, a meno che tu non viva già da qualche parte con il wireless 5G, la qualità della chiamata ne risentirà. Se possibile, attendi fino a quando ti connetti a una rete Wi-Fi potente per effettuare la chiamata.

Non chiamare dalla tua auto o da altre postazioni inaffidabili

Probabilmente hai sperimentato partecipanti Zoom che chiamano a una riunione dalla strada, usando i loro AirPods e iPhone, e sai che la qualità del suono può essere terribile. Nessuno vuole essere interrotto dal clacson di un 18 ruote.

Il rumore della strada non è l’unico problema: la maggior parte degli auricolari ha microfoni mediocri. Evita le chiamate dalla tua auto o qualsiasi altra impostazione inaffidabile o rumorosa, oltre a piccoli auricolari inefficaci.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial