HomeNetflixAddio a una fastidiosa funzione di Netflix

Addio a una fastidiosa funzione di Netflix

Netflix è sempre consapevole di ciò di cui l’utente ha bisogno, cercando di anticipare i suoi gusti. Ma il prezioso feedback di ciò che la tua comunità richiede da te non è perso, che oggi riguarda una funzione che stai per implementare, o meglio rimuovere. È la fastidiosa domanda ” vedi ancora questo titolo?” , che sicuramente è mai uscito.

La domanda su Netflix

Se stai guardando una serie e stai facendo una maratona di episodi, quando sei stato 3-4 e non hai toccato il telecomando o interagito con il servizio -hai messo in pausa la riproduzione, hai cambiato i sottotitoli- per tutto quel tempo, Netflix lancia una piccola finestra ‘pop- up ‘che ti chiede se stai visualizzando quel contenuto.

Anche se non è sua intenzione, ma piuttosto è una sorta di aiuto per l’utente per salvare i dati se stai usando Netflix su una rete mobile, questo è sicuramente fastidioso, perché se stai unendo un capitolo dopo l’altro e ti trovi bene, non hai perché toccare il telecomando o altro.

Quindi da un lato abbiamo Netflix che cerca di risparmiare larghezza di banda – durante la quarantena abbiamo visto l’enorme fetta di traffico Internet globale che utilizza la piattaforma VOD – e dall’altro, alla ricerca di un modo per non disturbare i suoi utenti. La soluzione? Ce n’era uno ma non è stato affatto utile, visto che è capitato di disconnettere la riproduzione automatica e che abbiamo dovuto scegliere personalmente il capitolo successivo di una serie. Quindi Netflix ha provato qualcos’altro.

Netflix, guarda senza chiedere di nuovo

Come si legge in questo messaggio da Twitter, il servizio sta testando un’alternativa in un campione limitato di utenti: ora, il messaggio che apparirà sullo schermo dopo tre capitoli di una serie ti chiederà qualcosa di simile, se stai ancora guardando il contenuto, ma finirà con la possibilità di scegliere “Non chiedere più”. Se lo dai, Netflix capirà che non vuoi più essere disturbato.

Quando uscirà ufficialmente? Ebbene, come si dice, al momento è in prova, anche se non sarebbe strano che presto lo vedremo applicato.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial