HomeTutorialCome aggiungere capitoli ai video di YouTube

Come aggiungere capitoli ai video di YouTube

Proprio come i capitoli rendono i libri più facili da leggere, anche i capitoli sono un ottimo modo per dividere i tuoi lunghi video di YouTube. Non solo i capitoli raccontano agli spettatori di cosa tratta ciascuna sezione del video, ma consentono anche agli spettatori di saltare facilmente alle loro parti preferite.

Esistono due modi per aggiungere capitoli a un video di YouTube, ma un metodo è molto migliore dell’altro. Ecco come funziona.

Come aggiungere capitoli a un video di YouTube

Il modo migliore per aggiungere capitoli a un video di YouTube è creare un elenco di timestamp nella descrizione del tuo video. Ciò ti consente di tagliare e intitolare con precisione ogni capitolo da solo.

Da qualche parte nella descrizione, digita l’ora esatta di inizio del primo capitolo del video, quindi un trattino e quindi il titolo del capitolo. Nella riga successiva, fai lo stesso per il capitolo successivo e così via.

Quando hai finito, dovresti avere un elenco simile a questo:

00:00 – Prologo

2:00 – Inizio

10:00 – Climax

15:00 – Uscita

20:00 – Epilogo

Salva il video e, una volta elaborato, la sequenza temporale del video verrà suddivisa per mostrare tutti i capitoli che hai elencato. Vedrai anche un elenco dei capitoli sotto la tua descrizione.

Un elenco di capitoli di video nella descrizione di un video di YouTube.

Proprio come in un libro, considera di dividere i capitoli per argomento o scena. Ogni volta che passi a un nuovo argomento o scena, crea un nuovo capitolo. E assicurati di assegnare a ogni capitolo un nome descrittivo, in modo che gli spettatori sappiano esattamente quale è quale.

Come aggiungere capitoli automatici al tuo video di YouTube

Se non vuoi scrivere tu stesso i timestamp, puoi anche provare l’opzione “Capitoli automatici” di YouTube. Questa funzione consente a un’IA di YouTube di analizzare il tuo video e provare a dividerlo in capitoli solo sulla base di un algoritmo.

Nota, tuttavia, che questa funzione raramente funziona bene. Il più delle volte, non aggiungerà capitoli. E quando lo fa, i capitoli sono solitamente fuori posto o imprecisi. Inoltre, non puoi utilizzare i capitoli automatici se il tuo canale ha un avvertimento attivo o se il tuo video è stato segnalato per contenuti inappropriati.

Per dare al tuo video capitoli automatici, carica il video tramite il sito Web di YouTube (non l’app). Durante l’elaborazione del video e ne stai decidendo tutti i dettagli, fai clic su Mostra altro , quindi seleziona l’ opzione Consenti capitoli automatici (se disponibili e idonei) .

L'opzione "capitoli automatici" durante il caricamento di un video di YouTube.

Puoi modificare i capitoli automatici in un secondo momento aggiungendo manualmente timestamp alla descrizione o modificando il video in YouTube Studio e facendo clic sull’opzione Capitoli disponibili .

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial