calibrare google maps

Le applicazioni cartografiche hanno acquisito importanza da quando gli smartphone sono stati introdotti sul mercato. La possibilità di avere un navigatore satellitare in tasca e con aggiornamenti costanti e gratuiti ha quasi completamente soppiantato i famosi GPS, ma ciò non toglie che siano molto precisi. A volte vengono configurati in modo errato e necessitano di un riferimento per riposizionare il dispositivo e per ottenere ciò ti insegniamo a ricalibrare Google Maps scansionando il tuo ambiente.

Individua Google Maps scansionando l’ambiente circostante

Quante volte hai aperto Google Maps per trovare un luogo? Sicuramente più di quanto immagini e non solo per andare dal punto A al punto B, ma anche per trovare luoghi di interesse vicino alla tua posizione. Tuttavia, un’altra cosa che ti sarà successa utilizzando l’app di mappatura è che ha perso la tua posizione e ha geolocalizzato il tuo dispositivo per molto tempo senza successo.

Esistono molti metodi per ricalibrare Google Maps , ma oggi ve ne diciamo uno che mette in gioco la capacità dell’applicazione di riconoscere un sito. Ovviamente, avrai bisogno della fotocamera del tuo smartphone per questo e Google Maps è in grado di localizzarti scansionando l’ambiente circostante. Qui funziona anche una parte dell’intelligenza artificiale del brand, così come l’utilizzo di Street View per conoscere gli edifici che ti circondano.

calibrare google maps

Come si attiva questa funzione? la verità è che è “nascosto” in un posto che non avresti mai pensato di cercare. Non è in nessuna parte della configurazione né in un pulsante nella barra a tendina, ma nella parte più importante dell’app: la tua posizione. Ed è che se fai clic sul pulsante blu dell’app, verranno visualizzati i dati sulla tua posizione e alcune opzioni, inclusa quella per calibrare la posizione con Live View.

Quando fai clic su questa funzione, verrà visualizzato un elenco con le autorizzazioni necessarie, come l’accesso alla fotocamera, oltre a una serie di consigli che devi conoscere, come utilizzare il dispositivo da un luogo sicuro e farlo durante il giorno. che la fotocamera riconoscerà l’ambiente con un livello di luminosità ottimale. Una volta riconosciuti gli edifici o le attività commerciali di fronte a te, tornerai alla schermata per iniziare con il cono di visione ben posizionato nella direzione in cui punta il terminale.