HomeTutorialCome funzionano le stampanti termiche?

Come funzionano le stampanti termiche?

Le persone non pensano alle stampanti come gadget “fantastici”. Sono un po ‘noiosi e notoriamente inaffidabili. Inoltre, richiedono un toner costoso per stampare qualsiasi cosa. Sapevi che ci sono stampanti che non hanno bisogno di inchiostro? Si chiamano “stampanti termiche”.

Probabilmente hai visto una stampante termica nella tua vita quotidiana senza pensarci due volte. Sono utilizzati principalmente dalle aziende, ma ci sono molte stampanti termiche molto convenienti disponibili online. La tecnologia è piuttosto interessante e potrebbe esserti utile.

Cos’è una stampante termica?

Esistono diversi tipi di stampanti, ma in generale funzionano applicando inchiostro liquido o toner a base di polvere sulla carta. Le stampanti termiche in realtà non applicano nulla alla carta. Invece, la carta stessa è ciò che fa apparire l’immagine.

Una stampante tipica necessita di sostituire il nastro o la cartuccia quando l’inchiostro o il toner si esauriscono. Poiché una stampante termica non applica una sostanza alla carta, è necessario sostituire solo la carta stessa. Questo li rende più facili ed economici da usare.

Le stampanti termiche sono ovunque intorno a noi. Sono utilizzati per stampare biglietti aerei, ricevute di vendita al dettaglio, etichette di spedizione, ricevute bancarie e molto altro ancora. Molti fax negli anni ’90 utilizzavano anche la tecnologia di stampa termica, ma da allora sono stati aggiornati al laser o al getto d’inchiostro.

Le aziende amano le stampanti termiche perché sono compatte, facili da spostare, stampano rapidamente e sono più pulite ed economiche da utilizzare. Se ti sei mai chiesto come UPS stampa così rapidamente la tua etichetta di spedizione, è grazie a una stampante termica.

Come funzionano le stampanti termiche?

Esistono principalmente due tipi di stampanti termiche: “termica diretta” e “trasferimento termico”. Stiamo parlando specificamente di stampanti termiche dirette qui.

Le stampanti a trasferimento termico utilizzano l’inchiostro sotto forma di nastri (rotoli di materiale rivestito di inchiostro). Il nastro viene riscaldato in punti specifici, che scioglie la sostanza dell’inchiostro sulla carta. Le stampanti termiche dirette non richiedono alcuna forma di inchiostro o toner.

estina della stampante termica

Una stampante termica diretta è dotata di una “testina termica” che genera calore. Questa testina termica riscalda la carta speciale in punti specifici mentre scorre. Ogni punto che si riscalda rivela il colorante impregnato nella carta.

Poiché la carta stessa è ciò che contiene il colorante, la qualità delle stampe può essere alquanto limitata. La maggior parte della carta termica contiene solo colorante nero, che è utile per stampare cose di base come ricette e diari di proiettili. Anche le stampe sbiadiscono nel tempo, quindi non sono ideali per progetti a lungo termine.

Un’eccezione è una tecnologia di stampa chiamata “ZINK “, che sta per Zero INK. Come altre stampanti termiche dirette, le stampanti Zink utilizzano carta termica. Tuttavia, “Zink Paper” ha diversi strati sensibili al calore con coloranti ciano, magenta e giallo incorporati.

Controllando con precisione la temperatura e la lunghezza degli impulsi di calore, le stampanti Zink fondono i diversi strati per rivelarne i colori. Una breve raffica di calore elevato attiva il giallo, una lunga raffica di calore ridotto attiva il ciano e ora quel “pixel” appare come verde. Abbastanza bello.

Un’altra cosa che influisce sulla qualità è il DPI (punti per pollice) della testina termica. Più “punti” sulla testa possono essere riscaldati, maggiore sarà la risoluzione. Una stampante termica di base potrebbe avere da 200 a 300 DPI, mentre una stampante Zink sarà molto più alta di quella.

Usare la stampante termica per uso personale?

Le stampanti termiche non sono solo per uso aziendale. Sebbene sia vero che le stampanti termiche sono utilizzate principalmente dalle aziende, ci sono molte ottime opzioni per i consumatori. Molte di queste stampanti sono per la creazione di etichette, ma possono anche fare altre cose interessanti.

Queste stampanti termiche sostituiranno la tua stampante a getto d’inchiostro o laser ? Probabilmente no, ma possono servire a uno scopo utile. Il fatto che non devi mai preoccuparti di inchiostro o toner è un enorme vantaggio. Finché hai carta, puoi stampare. Chi ha detto che le stampanti non potrebbero essere cool?

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial