HomeTutorialCome trasformare il tuo telefono in un PC: 6 metodi che puoi...

Come trasformare il tuo telefono in un PC: 6 metodi che puoi provare

Hai lasciato il tuo laptop al lavoro e hai un rapporto urgente che deve essere completato e inviato via email al tuo capo. È la prima notte delle tue vacanze. Cosa dovresti fare?

Bene, se i tuoi documenti sono archiviati nel cloud, potresti completare il rapporto utilizzando il tuo smartphone. Ma dimentica di toccare quel piccolo schermo: puoi collegare una tastiera e un mouse. Collegalo alla TV della camera d’albergo, completa il rapporto, invialo via e-mail e goditi il ​​resto della tua vacanza.

È così facile — con il dispositivo giusto. Ecco come trasformare il tuo telefono in un laptop.

Perché usare il telefono come computer?

Avere un computer portatile in tasca in ogni momento — per ogni evenienza — ha senso. Sfortunatamente, le tasche non sono abbastanza grandi nemmeno per gli ultrabook più compatti. Gli smartphone, invece, si infilano facilmente in tasca.

Ciò significa che puoi utilizzare uno smartphone come desktop, un PC sostitutivo da utilizzare in caso di emergenza. I limiti del piccolo schermo non sono più un problema, grazie all’HDMI wireless.

La vera magia di questa dinamica sensibile al contesto, tuttavia, è nella presentazione di un’interfaccia utente desktop (interfaccia utente). Una volta visualizzato su una TV compatibile, non vedrai l’interfaccia utente corrente del telefono. Viene invece presentato un desktop tradizionale e familiare.

Come convertire il tuo telefono cellulare in un computer

Abbiamo esaminato principalmente soluzioni che richiedono un’interfaccia utente desktop (ad eccezione di Android). E iOS si distingue per la sua assenza. Ma è giusto dire che non ne hai davvero bisogno. Dopotutto, il tuo telefono ha già un sistema operativo e probabilmente supporta già un mouse.

Per trasformare il tuo telefono in un PC, hai bisogno di:

  • Tastiera e mouse Bluetooth
  • In alternativa, una tastiera e un mouse USB e un cavo USB-OTG
  • Un display che supporta HDMI wireless o mirroring dello schermo

In alternativa, puoi utilizzare un dock con supporto per HDMI, USB e persino Ethernet. Una buona opzione è la Mini Docking Station per laptop USB C collegabile, particolarmente utile per Samsung DeX. Controlla la nostra recensione del Dock USB C collegabile per ulteriori informazioni.

1. I dispositivi Samsung vantano la modalità desktop DeX

Forse la migliore di tutte le opzioni per trasformare un telefono in un computer è offerta ai proprietari di Samsung. Con un Samsung Galaxy S8/S8+, Note 8 o successivo (dal 2020), puoi scegliere DeX. Attivato dalla barra delle notifiche, DeX è essenzialmente un ambiente desktop per Android.

Collega semplicemente il tuo telefono a un vicino display compatibile con HDMI, collega i dispositivi di input e sei pronto per lavorare. DeX ti dà accesso a tutte le solite app di produttività Android, in modalità finestra.

Samsung DeX è il modo migliore per trasformare il tuo telefono in un computer. Se possiedi un dispositivo adatto, ora è il momento di verificarlo.

2. Usa il tuo smartphone come un PC Linux con Ubuntu Touch

Ubuntu Touch è un sistema operativo basato su Linux per smartphone. Gestito dal team UBports , Ubuntu Touch funziona sui vari dispositivi.

Ufficialmente, Ubuntu Touch funziona (ed è supportato) su:

  • Telefono Volla
  • Fairphone 2
  • LG Nexus 5 (2013)
  • Uno più uno

Tuttavia, molti altri telefoni possono eseguire Ubuntu Touch .

Una caratteristica fondamentale di Ubuntu Touch è il sistema Convergence. Come Samsung DeX, questo è un ambiente desktop, attivato quando il telefono è collegato a un display esterno.

Quando il telefono è collegato tramite HDMI wireless a una TV, l’interfaccia utente è un desktop Ubuntu completo. Il sistema operativo è preinstallato con vari strumenti, incluso LibreOffice. Avere un telefono cellulare che può essere utilizzato come desktop in un attimo è eccellente per la produttività!

3. Trasforma il telefono Android in un computer desktop con il sistema operativo Maru

Nel 2016, Android ha superato Windows come sistema operativo consumer più utilizzato al mondo. Ha senso, quindi, esplorare il suo potenziale come sistema operativo desktop.

Maru OS è un fork di Android che attualmente funziona solo su alcuni modelli. Quindi, se riesci a procurarti il ​​Nexus 5 (2013) o il Nexus 5X (2015), dovresti ottenere buoni risultati. Le build pre-release sono disponibili per i telefoni Nexus 6P e Google Pixel. Questo è un sistema operativo completo che deve essere installato al posto o insieme ad Android.

Consulta la nostra guida all’installazione di Maru OS su Android per utilizzare il tuo telefono come un PC tascabile.

4. Vuoi solo un launcher desktop Android?

Se desideri utilizzare il telefono come computer, non hai un Samsung e non vuoi installare un nuovo sistema operativo, hai ancora delle opzioni.

Uno è Leena Desktop UI, essenzialmente un’app di avvio a tema desktop per Android. Con un dock simile a macOS, Leena dispone di un file manager nativo, browser, lettore video, visualizzatore PDF e altro ancora.

Supporta anche connessioni tramite docking station, mirroring dello schermo o “casting” e consente di utilizzare le app Android nelle finestre del desktop.

Download: interfaccia utente desktop Leena ($ 2,49)

5. Come utilizzare il telefono Android come desktop con Chromecast

Se tutto sembra un po’ complicato, costoso o una combinazione dei due, allora considera l’opzione facile. Hai bisogno di accedere all’elaboratore di testi del tuo telefono Android in caso di emergenza? Bene, puoi usare rapidamente un telefono Android come un PC se hai:

  • Una tastiera e un mouse USB-C o Bluetooth
  • Un Chromecast o (un’altra soluzione di mirroring) collegato alla TV

Carica semplicemente il documento che richiede attenzione, collega una tastiera e condividi il tuo display su Chromecast. Se stai pianificando questa soluzione come soluzione, dovresti dare un’occhiata alla nostra guida per trasformare uno smartphone standard in un PC

6. Converti un vecchio telefono Windows in un PC economico

Se hai sentito parlare di Windows 10 Mobile o Windows Phone, probabilmente saprai che è morto. I vecchi telefoni possono essere ritirati per meno di $ 70 su eBay. Sebbene in gran parte inutili in termini di app, alcuni modelli hanno buone fotocamere.

Ma nascosta in questi vecchi smartphone da quattro soldi, tuttavia, c’è una modalità segreta: un desktop Windows. Tre telefoni sono stati rilasciati con Continuum:

  • HP Elite 3
  • Lumia 950
  • Lumia 950 XL

Grazie a una prima versione della tecnologia Continuum (che attualmente gestisce il passaggio tra le modalità desktop e tablet su laptop Windows ibridi), puoi connettere il tuo telefono a un display e vedere un ambiente desktop Windows.

Puoi accedere alle app installate su di esso, come Microsoft Office, e utilizzare il telefono per le chiamate mentre sei connesso. È possibile collegare una tastiera e un mouse Bluetooth, ma è anche possibile utilizzare la tastiera mobile. Il display può anche essere utilizzato come touchpad in stile laptop.

Nota: Windows 10 Mobile e Windows Phone non vengono più mantenuti o aggiornati. Pertanto, l’uso di questo metodo potrebbe esporvi ad attacchi online o vulnerabilità nel sistema operativo e nel software.

Perché non usi il tuo smartphone come un PC?

Hai sette modi per trasformare il tuo telefono in un PC. Allora perché così poche persone usano i loro dispositivi in ​​questo modo. Sono le complessità dell’HDMI wireless? O la mancanza di una tastiera fisica?

In ogni caso, ci sono buone probabilità che tu abbia un dispositivo adatto. Nel frattempo, le aziende con budget IT in calo sono profondamente interessate al fattore di forma desktop palmare. Se non stai utilizzando un dispositivo smartphone compatibile con il desktop ora, presto potresti esserlo.

Sebbene gli smartphone siano dispositivi di produttività versatili in modalità desktop, non soddisfano tutti gli scopi. Hai bisogno di qualcosa di più potente e altrettanto portatile? Considera invece un laptop leggero.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial