domenica, Giugno 16, 2024

Controversie nel Weekend League di FIFA 21: la polemica per le probabilità di ottenimento

LA WEEKEND LEAGUE E LE PROBABILITÀ DI OTTENIMENTO

Come parte dell’evento Team of the Season, che venerdì ha portato in Ultimate Team la Squadra della Stagione della Ligue 1, questo fine settimana i giocatori stanno competendo per ottenere le versioni speciali di alcuni giocatori. La Weekend League era cominciata nel migliore dei modi, ma a quanto pare non dovevano andare così le cose.

I giocatori che hanno partecipato alla Weekend League lo scorso venerdì hanno notato, con estremo piacere e stupore, che la probabilità di ottenere determinati giocatori era più elevata del solito. Nello specifico, calciatori del calibro di Kylian Mbappé (noto per essere il più forte di EA Sports FC 24) e Ousmane Dembélé apparivano frequentemente. Sembrava tutto troppo bello per essere vero, difatti nella nottata tra venerdì e sabato EA Sports si è affrettata a correggere le probabilità di ottenimento di determinate carte, riportandole ai valori soliti. A tal proposito, il supporto del gioco ha rilasciato la seguente comunicazione: “Abbiamo identificato un problema per cui le ricompense Champions Player Pick offrivano risultati indesiderati. Il problema è stato corretto in-game”.

REACTION DELL’UTENZA E CRITICHE A EA SPORTS

L’utenza, come segnalano i nostri colleghi di VGC, non l’ha presa particolarmente bene. Molti avrebbero preferito che EA Sports lasciasse le cose come stavano, che di fatto rendevano più semplice l’ottenimento di giocatori di alta fascia riducendo la necessità di spacchettare con soldi reali. In una nota su X.com, valutata come utile dalla comunità, un utente fa notare: “Potrebbe esserci stato un problema di probabilità, ma non ci sono prove che siano state offerte ricompense ‘indesiderate’. Mbappé e Dembelé fanno parte del Ligue 1 TOTS, dunque rispecchiano la descrizione delle ricompense. EA ha abbassato le probabilità per forzare i giocatori a spendere valuta reale”.

Parole sicuramente molto forti, che sono state replicate (talora con toni ancor più accessi) anche da altri utenti su differenti Social Network. Quanto accaduto ha anche riaperto ferite mai rimarginate, come si evince dalle parole di questo redditor: “Questa compagnia semplicemente non riesce a fare le cose nel modo giusto, con problemi che settimana dopo settimana si accumulano senza ripercussioni. I server sono indecenti, il gameplay è inconsistente e la compensazione del lag funziona per i giocatori con connessioni pessime, quando dovrebbe essere il contrario. Ma niente cambia, non importa cosa facciamo, non importa quanto ci lamentiamo. Tutto ciò dopo che è stato annunciato che fanno miliardi con la sola modalità Ultimate Team”.

CONCLUSIONE

In conclusione, l’episodio legato alle probabilità di ottenimento dei giocatori speciali durante la Weekend League ha scatenato una serie di reazioni negative da parte della community di giocatori di FIFA Ultimate Team. Le critiche si concentrano sulla presunta mossa di EA Sports di abbassare le probabilità per spingere i giocatori a spendere soldi reali, anziché garantire un’esperienza di gioco equa e soddisfacente per tutti gli utenti. Resta da vedere come la situazione evolverà e se EA Sports prenderà provvedimenti per risolvere le lamentele e ripristinare la fiducia dei player.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: