sabato, Giugno 22, 2024

Laya’s Horizon è il nuovo gioco Netflix che rende il volo esilarante e rilassante

L’ultima versione del gioco su Netflix riesce a catturare il brivido del volo, trasformandolo in qualche modo anche in qualcosa di rilassante.

L’orizzonte di Laya è il nuovo gioco di Snowman, lo studio noto per i sereni giochi di snowboard come L’Odissea di Alto. E per molti versi, è un’esperienza che si basa su ciò che il team ha fatto in passato. Invece di salire a Edge di mondi 2D generati proceduralmente, in L’orizzonte di Laya, i giocatori stanno volando attraverso un’isola open world 3D realizzata a mano piena di segreti da scoprire. È uno dei migliori giochi per colpire il nascente servizio di gioco di Netflix fino ad oggi.

In L’orizzonte di Laya, non voli esattamente ma, piuttosto, scivoli usando una tuta alare. Inizi da un trespolo che sorveglia gran parte dell’isola idilliaca in cui si svolge il gioco, e da lì puoi saltare giù e andare, beh, praticamente dove vuoi. L’orizzonte di Laya ha una struttura molto aperta. Ci sono obiettivi da completare e il gioco ti indirizza verso missioni in cui puoi partecipare a gare o incontrare personaggi. Alla fine, sbloccherai nuovi mantelli, ognuno con le proprie caratteristiche per adattarsi meglio al tuo stile di gioco, e la possibilità di viaggiare velocemente sulla mappa.

Queste missioni sono belle e brevi, perfette per sessioni di gioco veloci sul tuo telefono. Ma la mia parte preferita dell’esperienza è stata per lo più ignorarli per poter esplorare l’isola. È un posto bellissimo, pieno di villaggi nascosti, strane cave e tutti i tipi di altri segreti che non voglio svelare. Alla fine di ogni volo, ottieni un bel resoconto del terreno che hai percorso e delle cose che hai trovato.

La parte più importante di L’orizzonte di Laya è che ci si sente bene a volare in giro. Quindi, anche quando non ho trovato nulla di nuovo o non ho completato alcun obiettivo, in genere mi sono comunque divertito in aria. Il gioco utilizza uno schema di controllo unico in cui si posizionano entrambi i pollici su entrambi i lati dello schermo. Tirali entrambi verso il basso per salire più in alto, spingili entrambi verso l’alto per scendere e inclina i pollici per sterzare a sinistra oa destra. Puoi persino tirarli fuori per fare un paracadute e rallentare. Quando sfreccia lungo una cascata o sfrecci sul terreno, è un’esperienza elettrizzante. Ma quando sei al di sopra di tutto, ammirando l’ambiente circostante, L’orizzonte di Laya è decisamente tranquillo.

“Non sapevamo necessariamente quanto tempo ci sarebbe voluto e quanto sarebbe diventato grande”

Inchiodare quei controlli è stata una delle parti più impegnative della realizzazione del gioco. Secondo il designer Jason Medeiros, uno degli obiettivi era creare uno schema di controllo che si collegasse naturalmente a ciò che il tuo personaggio sta facendo sullo schermo. “Ero interessato a esplorare i controlli cinestetici che si sentono incarnati”, spiega, “dove il tuo cervello viene ingannato dicendo ‘sì, sto facendo la cosa.'”

L’orizzonte di Laya è in lavorazione da un po’ di tempo, con lo sviluppo iniziato nel 2018. È stato ispirato in parte dal fascino per gli sport estremi come il volo a vela, ma anche dalla libertà offerta da giochi come i primi 3D Grand Theft Auto titoli, in cui alcuni dei giocatori più divertenti avevano a che fare con gli elicotteri volanti del mondo.

“L’idea della tuta alare è in circolazione da, direi, da oltre 10 anni”, afferma il co-fondatore di Snowman Ryan Cash. “E nel maggio del 2018 abbiamo deciso di iniziare a lavorarci davvero. E come molti dei nostri titoli, non sapevamo necessariamente quanto tempo ci sarebbe voluto e quanto sarebbe diventato grande… e probabilmente non avremmo iniziato il gioco se avessimo saputo quanto tempo ci sarebbe voluto .”

Parte di ciò che ha richiesto così tanto tempo è la scala: questo è stato il primo tentativo dello studio di creare questo tipo di grande mondo aperto. “Ci piaceva l’idea di creare questo spazio in cui potessimo nascondere i segreti e che tu potessi conoscerlo man mano che tornavi e lo visitavi”, spiega Cash. “Ma (quello) ha anche fornito una serie di sfide di produzione.”

“Probabilmente è il nostro più grande progetto”

Ma anche se Laia è molto diverso e più ambizioso del Contralto serie, molti degli stessi fili di progettazione attraversano entrambi. C’è più di una storia esplicita questa volta grazie a tutti i personaggi con cui puoi chattare, ma Laia è anche pieno di narrazioni meno evidenti, poiché impari di più sul mondo semplicemente scoprendone di più e osservando i dettagli. È il tipo di narrazione in cui puoi davvero scavare se sei interessato o ignorare quasi completamente se vuoi. Allo stesso modo, il gioco ha una struttura di ricerca Contralto i fan avranno familiarità con un’estetica simile, fino alla rilassante colonna sonora adattiva.

“Siamo eccitati e onestamente un po’ nervosi”, dice Cash. “Probabilmente è il nostro più grande progetto che abbiamo realizzato qui a Toronto e ha attraversato cinque anni di sviluppo ed è iniziato con un team davvero piccolo, che è cresciuto fino a diventare abbastanza grande.”

L’orizzonte di Laya è disponibile gratuitamente per gli abbonati Netflix su iOS E Android il 2 maggio.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: