sabato, Aprile 13, 2024

Le Top 5 dei giochi Xbox che hanno scritto la storia: Halo, Gears of War, Sea of Thieves, Psychonauts 2, Halo The Master Chief Collection

Xbox: I GIOCHI CHE HANNO SCRITTO LA STORIA DELLA PIATTAFORMA

Dopo aver proposto la top 5 dei giochi PlayStation più importanti di sempre, è ora il momento di stilare la classifica dei titoli che hanno scritto la storia di Xbox. La piattaforma Microsoft esordisce nel 2001 con una produzione che cambierà per sempre le sorti degli sparatutto in prima persona su console e che segnerà inevitabilmente la storia di Xbox. Tuttavia, sarebbe ingiusto e riduttivo riassumere più di 20 anni di vita citando solo l’Halo di Bungie.

Il criterio anche in questo caso è lo stesso: un solo gioco per ogni generazione di console, più uno bonus. Chiaramente porre l’accento su soli cinque titoli ci ha costretto a lasciarne fuori centinaia di altri. Fateci sapere le vostre top 5 qui sotto nei commenti seguendo il nostro schema, daremo voce alle vostre preferenze con un articolo dedicato alle produzioni che hanno scritto la storia di Xbox per i lettori.

XBOX – HALO COMBAT EVOLVED

Non è stato il primo fps su console: in precedenza aveva riscosso enorme successo GoldenEye 007 per Nintendo 64 e classici per PC erano giunti con alterne fortune su piattaforme come PS1, PS2 e N64. Eppure, Halo cambiò per sempre la storia degli sparatutto in soggettiva giocati con il controller. Fino ad allora quello degli shooter in prima persona era un genere quasi esclusivamente associato ai giocatori PC (come i giochi di strategia in tempo reale) poiché “avvantaggiati” da sistemi di controllo apparentemente più adatti come mouse e tastiera.

Halo invece ha dimostrato al mondo intero che gli sparatutto in prima persona erano giocabili anche con il joypad, senza impedimenti. E poi c’è ovviamente un universo narrativo straordinario, un design ispirato, un gameplay che all’epoca su console non si era visto mai, da una Bungie già navigata ma ancora lontana dal picco della sua carriera e che senza saperlo avrebbe dato vita ad una saga epocale.

XBOX 360 – GEARS OF WAR

Xbox 360 è la console di maggior successo di Microsoft, capace di superare PS3 in un primo momento salvo poi cedere lo scettro della corsa sul finale. Parlare di un solo titolo in rappresentanza di questa piattaforma non è semplice ma la nostra scelta è caduta sul primo Gears of War. Nel 2006 lo sparatutto di Epic poteva contare su una Grafica assolutamente fuori parametro soprattutto per una console da 200/300 euro, un comparto tecnico fino ad allora riservato ai PC da gaming con schede Video enormi e CPU velocissime (e costose).

D’accordo, Gears of War è solo un enorme corridoio ma il gameplay basato sulle coperture funzionava alla grande e le avventure di Marcus e della Squadra Delta hanno spinto molti ad avvicinarsi al brand Xbox. La serie avrebbe poi raggiunto la sua piena maturità con Gears of War 2 (indimenticabile sia in singolo che in multiplayer) per poi perdere smalto con episodi meno riusciti come Gears of War 3 e Gears of War Judgment. Oggi, aspettiamo il non ancora annunciato Gears 6 con la bava alla bocca.

XBOX ONE – SEA OF THIEVES

Ad aprile Sea of Thieves arriverà su PS5 (di fatto è il primo gioco Rare di sempre a uscire su una console PlayStation), a testimonianza di quanto sia ancora oggi valido il titolo piratesco dello studio inglese, uscito nel 2018. Tra i primi prodotti di successo di Xbox Game Pass insieme a Minecraft, Sea of Thieves ha fatto il suo debutto in un momento piuttosto particolare della storia di Xbox e oggi è di fatto un GaaS di successo con milioni di giocatori attivi e collaborazioni prestigiose in cantiere. Una boccata d’ossigeno che a Microsoft serviva assolutamente all’epoca, dopo il lancio di produzioni di scarso riscontro commerciale come Crackdown 3 e Halo Wars 2 e l’onda lunga delle polemiche per la cancellazione di Scalebound.

XBOX SERIES X/S – PSYCHONAUTS 2

Perla rara, un titolo ancora oggi poco conosciuto e apprezzato. Il gioco di Double Fine è un capolavoro psichedelico di rara bellezza. Non è un titolo per tutti e non è pensato per piacere alle masse, ma chi saprà perdersi nel colorato e folle mondo di Psychonauts si troverà alle prese con una delle migliori esperienze videoludiche della sua vita. Ovviamente, trattandosi di un gioco Microsoft Gaming, lo trovate su Game Pass sia su PC che su console… correte a provarlo!

BONUS – HALO THE MASTER CHIEF COLLECTION

Come jolly ci giochiamo Halo The Master Chief Collection, la raccolta (disponibile su Xbox Series X/S, PC e Xbox One) definitiva o quasi per i fan della saga di Master Chief. Include Halo Combat Evolved Anniversary, Halo 2 Anniversary, Halo 3, Halo 4, Halo ODST e Halo Reach. Ben sei giochi (e che giochi!) per scoprire la serie o per rivivere le emozioni di questo affascinante universo narrativo. Imprescindibile per gli amanti del genere.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: