HomeHuaweiL'Huawei Mate X2 pieghevole imita l'aspetto del Galaxy Z Fold 2

L’Huawei Mate X2 pieghevole imita l’aspetto del Galaxy Z Fold 2

Huawei ha lanciato un nuovo smartphone pieghevole, Huawei Mate X2. È un sequel di Huawei Mate Xs (a sua volta una versione aggiornata dell’originale Mate X ), ma questa volta va nella direzione opposta del design. Invece di un design pieghevole verso l’esterno, in cui lo schermo si piega su se stesso per creare un dispositivo più piccolo, assume una piega a libro a doppio schermo, come il Galaxy Z Fold 2 di Samsung .

Aperto lo schermo OLED con rapporto di aspetto 8: 7.1 misura 8 pollici e ha una risoluzione di 2480 x 2200 pixel, mentre piegato, lo schermo OLED sottile esterno con rapporto di aspetto 21: 9 misura 6,45 pollici con una risoluzione di 2700 x 1160 pixel. Gli schermi Mate X2 hanno entrambi una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, mentre l’esterno ha una frequenza di campionamento tattile di 240 Hz e 180 Hz all’interno. È ricoperto da uno strato speciale per una bassa riflessione e meno abbagliamento.

La nuova cerniera a doppia spirale è realizzata in acciaio con lati in fibra di carbonio per ridurre il peso e consente al telefono di piegarsi in piano, senza lasciare spazi tra gli schermi. La cerniera riduce anche al minimo la piega sullo schermo. Insolitamente, il telefono ha una forma a “cuneo”, quindi si assottiglia da un lato all’altro quando è aperto, risultando in uno spessore super sottile di 4,4 mm nel punto più sottile. Il Mate Xs aveva uno spessore di 5,4 mm aperto. A 295 grammi, tuttavia, è ancora un telefono pesante.

Huawei Mate X2

Il lato più spesso del telefono ospita il modulo della fotocamera. Ancora una volta è stato sviluppato in collaborazione con Leica e presenta una fotocamera principale da 50 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine, una fotocamera da 8 MP per scatti con zoom ottico 10x, una fotocamera con zoom ottico 3x da 12 MP e una fotocamera ultra grandangolare da 16 MP. La fotocamera dispone anche di una modalità macro utilizzando la fotocamera grandangolare. La fotocamera posteriore può essere utilizzata per i selfie quando il telefono è aperto, inoltre c’è una fotocamera da 16 MP nello schermo anteriore ripiegato.

Utilizza il processore Kirin 9000 5G, che si trova anche in Huawei Mate 40 Pro , oltre ad altre caratteristiche includono un vassoio dual-SIM, due altoparlanti, una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida SuperCharge da 55 W e una scelta di 256 GB o 512 GB memoria interna. Il software del telefono è la versione specifica per la Cina di EMUI 11 costruita su Android 10, che è stata migliorata per lo schermo pieghevole, con modifiche all’app della fotocamera, alla tastiera e al sistema multitasking per sfruttare lo spazio più ampio.

Attualmente annunciato solo per la Cina, il Mate X2 costa l’equivalente di $ 2.780 per la versione da 256 GB, salendo a $ 2.940 per la versione da 512 GB. È disponibile in diversi colori, tra cui bianco e nero, oltre a Crystal Blue e Crystal Pink più luminosi. Nessun rilascio internazionale è stato ancora annunciato, ma anche se arriverà in futuro, a causa delle continue sanzioni contro Huawei da parte del governo degli Stati Uniti, non verrà installato con Google Mobile Services o Google Play.

Se vuoi uno smartphone pieghevole in questo momento, il Samsung Galaxy Z Fold 2 può essere trovato per circa $ 1.800. È leggermente più piccolo dell’Huawei Mate X2 con uno schermo aperto da 7,6 pollici e uno schermo esterno da 6,2 pollici, ma ha Google Play a bordo. 

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial