domenica, Dicembre 4, 2022
HomeMotoriTesla ora può cercare buche e regolare le sospensioni per evitare danni

Tesla ora può cercare buche e regolare le sospensioni per evitare danni

L’ultimo aggiornamento del software include una funzione dal suono interessante che potrebbe prevenire molti danni al sottoscocca e forse anche alcuni danni al driver. Secondo le note di rilascio, l’aggiornamento (2022.20) consentirà ai veicoli Tesla di scansionare la strada davanti alle buche e regolare le sospensioni per tenere conto delle strade accidentate.

I possessori di Tesla possono attivare la nuova funzione selezionando “Comfort” nell’impostazione Smorzamento delle sospensioni adattive. Ma la nuova funzionalità potrebbe dipendere da dove viene guidato il veicolo, il che significa che potrebbe non essere disponibile per ogni buca e fessura della strada. “Questa regolazione può verificarsi in varie località, in base alla disponibilità, poiché il veicolo scarica i dati della mappa stradale approssimativa generati dalle auto Tesla”, affermano le note di rilascio secondo Not a Tesla App .

In particolare, l’aggiornamento del software non è applicabile al pilota automatico o alla guida completamente autonoma, il che significa che il veicolo non tenterà di sterzare o evitare danni alla strada. Elon Musk ha affermato che Tesla sta lavorando a un sistema di deterrenza che utilizza l’etichettatura 3D per creare mappe di buche, ma a quanto pare quella funzione è ancora in fase di sviluppo. Tuttavia, le regolazioni automatiche delle sospensioni non sono nulla di cui schernire. Ciò potrebbe prevenire molti danni al veicolo che potrebbero altrimenti essere inevitabili per i conducenti.

L’aggiornamento include anche un segnale acustico verde per aiutare a combattere la distrazione del conducente. Siamo rimasti tutti intrappolati dietro a qualche idiota che presta più attenzione al proprio telefono che al semaforo davanti a noi. Questa nuova funzionalità può aiutare a eliminare gli incidenti di rabbia stradale, o almeno ridurre la probabilità che verrai chiamato dagli automobilisti che ti aspettano dietro di te.

Electrek osserva che la funzione del semaforo verde funzionerà solo con i veicoli dotati del computer hardware 3.0, noto anche come computer per la guida autonoma. “Questo segnale acustico è progettato solo come notifica”, aggiungono le note. “È responsabilità del conducente osservare il proprio ambiente e prendere decisioni di conseguenza”.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial