venerdì, Luglio 19, 2024

Xiaomi SU7: la nuova berlina elettrica ufficiale

Xiaomi SU7: la nuova berlina elettrica è finalmente ufficiale

Xiaomi ha svelato ufficialmente la sua prima auto elettrica, la Xiaomi SU7, dopo le prime Immagini emerse negli scorsi giorni. Segna un momento storico per il brand tradizionalmente focalizzato sulla Tecnologia mobile. La nuova berlina a zero emissioni, con le sue specifiche molto interessanti, si propone di ridefinire i parametri nel settore dei veicoli elettrici.

UNA BATTERIA DA 101 kWh CON AUTONOMIA MASSIMA DI 800 KM

La nuova SU7 è dotata di una grossa batteria da 101 kWh con celle CATL, che promette un’autonomia massima di 800 km con una sola carica. Allo stesso tempo, è anche interessante il sistema di ricarica da 875V che consente di aggiungere 390 km di autonomia in soli 10 minuti.

MOTORE ELETTRICO INTERNO E POTENZA MASSIMA DI 299 CV

La versione base della vettura, con trazione posteriore RWD, incorpora un motore elettrico, denominato V6 e sviluppato internamente da Xiaomi, che eroga una potenza massima di 299 CV e una coppia massima di 400 Nm. Il tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h è di 5,28 secondi. La batteria è da 73,6 kWh e promette un’autonomia di 668 km (ciclo cinese).

XIAOMI SU7 MAX: TRAZIONE INTEGRALE AWD E POTENZA COMBINATA DI 673 CV

D’altra parte, la Xiaomi SU7 Max più performante è dotata della trazione integrale AWD di due Motori elettrici, con una potenza combinata di 673 CV e una coppia massima di 838 Nm, garantendo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,78 secondi. In questo caso, la batteria da 101 kWh può consentire una percorrenza sino a 800 km.

LA PRODUZIONE INIZIERÀ NELLA PRIMA METÀ DEL 2024

La SU7, che entrerà in produzione di massa nel corso della prima metà del 2024, si posiziona per competere con modelli del calibro di Porsche Taycan e Tesla Model S nel mercato cinese. Almeno per il momento, non sappiamo se e quando arriverà in Europa. Lei Jun, CEO di Xiaomi, ha dichiarato l’ambizione del marchio di posizionarsi tra i primi cinque produttori di auto a livello mondiale nei prossimi 15/20 anni.

UN PASSO SIGNIFICATIVO PER IL BRAND

L’ingresso di Xiaomi nel mercato delle auto elettriche rappresenta un passo significativo per il brand, noto principalmente per i suoi Smartphone e prodotti tecnologici. L’annuncio del CEO riguardo a investimenti miliardari nel settore automotive e l’obiettivo ambizioso di posizionamento tra i leader mondiali riflette la visione strategica e l’impegno di Xiaomi nell’espansione oltre il suo core business tradizionale.

In conclusione, Xiaomi ha sorpreso tutti con l’annuncio ufficiale della SU7, la sua prima auto elettrica. Le specifiche, l’autonomia e le performance promettono di fare concorrenza ai giganti del settore. Resta da vedere come la vettura verrà accolta sul mercato e se riuscirà ad affermarsi come uno dei principali attori nel panorama automobilistico mondiale.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: