Microsoft Outlook

Se il tuo client di posta elettronica è ad esempio Gmail, non devi preoccuparti. Ma se utilizzi Microsoft Outlook 2016, Microsoft Outlook 2019 e Microsoft 365 Apps for Business, fai attenzione perché una vulnerabilità classificata come critica è stata resa pubblica nel software Microsoft Outlook.

Vulnerabilità in Microsoft Outlook

Come funziona? Un malintenzionato potrebbe sfruttare questo problema di sicurezza, ad esempio riuscendo a farti aprire semplicemente un documento manomesso. La vulnerabilità di Outlook consentirebbe all’hacker di assumere il controllo del tuo computer senza che tu te ne accorga, semplicemente perché hai aperto quel documento dopo essere stato convinto usando tecniche di ingegneria sociale.

LEGGI  Le migliori alternative a Microsoft Office per la scuola e il lavoro

La buona notizia è che al momento secondo l’OSI “non è noto alcun vettore di attacco che stia sfruttando la vulnerabilità, tuttavia non è escluso che possa essere utilizzato per prendere il controllo dei computer di utenti ingannati, ad esempio con alcuni file dannosi manipolati a questo scopo ”.

Pertanto, dobbiamo stare attenti a tutti quei file o documenti che riceviamo, soprattutto se arrivano via email e da utenti sconosciuti . Anche se devi anche fare attenzione se l’email proviene da un contatto noto, soprattutto se non ce lo aspettavamo o ha qualcosa di sospetto: errori grammaticali, frasi e modi di indirizzarsi che non sarebbero tipici di uno dei tuoi contatti, ecc.

LEGGI  8 estensioni per rimanere produttivi sul vostro Chromebook

Aggiorna Outlook per correggere il bug

La buona notizia è che ora l’errore è stato risolto, corretto grazie alla patch di aggiornamento di sicurezza di ottobre di Microsoft , che risolve la vulnerabilità, quindi è necessario eseguire l’aggiornamento alla versione più recente. Sul sito Web Microsoft è disponibile il collegamento per il download degli aggiornamenti per ciascuna versione del software.

In ogni caso, se hai gli aggiornamenti automatici abilitati sul tuo dispositivo Windows, il problema verrà corretto senza che tu debba fare altro. Puoi controllarlo da Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Aggiornamento di Windows.

LEGGI  Microsoft Office 2021 è in arrivo