mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeSmart TVCome pulire lo schermo della TV senza lasciare strisce

Come pulire lo schermo della TV senza lasciare strisce

Cosa fa diventare i televisori così sporchi? Pulisci i televisori a schermo piatto più e più volte, ma per qualche motivo peggiorano solo. Non sono solo i bambini e le loro inevitabili impronte digitali. Il problema è che attirano la polvere, sono soggette a striature e sono molto difficili da pulire. Quando ci sono i telecomandi, nessuno toccherà mai lo schermo del televisore. Come si può pulire una TV a schermo piatto senza striature?

Probabilmente ci sono state alcune strisce orribili sullo schermo della tua TV qua e là (o dappertutto) quando guardi Netflix e mangi il gelato. Non importa quanto sia bello lo schermo di questi televisori ultra HD o 4K quando tutte le luci sono spente, qualsiasi piccolo bagliore mostrerà le strisce che hai ballato per mesi. Nonostante questo, non arrenderti ancora: siamo qui per spiegarti come pulire lo schermo della TV senza striature.

Come pulire una TV a schermo piatto senza striature

  1. Passaggio 1: spegnere la TV.
  2. Passaggio 2: spolverare lo schermo con un panno in microfibra asciutto.
  3. Passaggio 3: inumidire il panno con acqua e strofinare.
  4. Passaggio 4: spruzzare aceto o alcol denaturato sul panno se sono ancora presenti macchie.
  5. Passaggio 5: pulire infine lo schermo del televisore con un panno pulito e asciutto.

Quali sono i modi migliori per pulire la tua TV a schermo piatto senza striature?

1. Consultare il manuale dell’utente prima di pulire lo schermo TV

È sempre una buona idea consultare il manuale di istruzioni della TV prima di tentare di pulire lo schermo TV senza striature. Una semplice ricerca online del modello esatto dovrebbe consentirti di scaricare facilmente il manuale se lo perdi o non sai dove si trova.
Potresti trovare informazioni importanti su ciò che dovresti o non dovresti usare per pulire la tua TV a schermo piatto senza striature. Uno schermo QLED potrebbe non essere l’opzione migliore per un LED, uno schermo al plasma e così via. Pertanto, prima di utilizzare qualsiasi cosa per pulire lo schermo del televisore, è fondamentale conoscere le istruzioni del produttore.
Considera di ripensare a saltare questo passaggio se stai pensando di farlo. La garanzia del televisore potrebbe essere annullata se si tenta di utilizzare un prodotto o un processo non approvato dal produttore. Tuttavia, come si pulisce lo schermo della TV senza lasciare aloni?

2. Spegnere il televisore prima di pulirlo.

Non importa quale metodo scegli per affrontare le striature dello schermo TV, questo è un passaggio essenziale per assicurarti di essere in grado di pulire a fondo lo schermo TV senza che appaiano striature. Tenendo il televisore acceso, se si utilizza un liquido, anche solo inumidito su un panno morbido, si otterranno striature di pulizia.
Quando gli schermi LCD sono accesi, generano calore. Nonostante il calore basso, pulire una superficie calda è rischioso: un tocco sbagliato o una pressione eccessiva potrebbero lasciare un segno e il calore aggiunto non sarà in grado di rimuoverlo. Prima di pulire la tua TV a schermo piatto senza bistecche, scollegala e lasciala raffreddare prima, indipendentemente dal fatto che tu preveda di utilizzare una miscela di detersivo per piatti fai-da-te o semplicemente acqua. Continuando a leggere, potrai scoprire altri metodi su come pulire correttamente lo schermo della tua TV senza lasciare aloni.

3. Mantieni lo schermo del televisore privo di aloni utilizzando un panno privo di lanugine

Dato che qui abbiamo a che fare con una TV costosa, va detto: elettronica e liquidi non si mescolano bene. È possibile pulire lo schermo del televisore senza striature con alcuni metodi diversi, ma dovresti sempre iniziare con un panno asciutto e pulito.
Non importa quanto TLC sembri aver bisogno della tua TV, un panno privo di lanugine (preferibilmente in microfibra) o un piumino può fare il trucco. I tovaglioli di carta potrebbero graffiare la superficie e l’unica cosa peggiore di una striscia è un graffio permanente. In questo modo puoi pulire lo schermo della tua TV senza striature utilizzando un panno privo di lanugine.
Lo schermo può essere pulito scollegando il televisore e strofinandolo delicatamente. È importante procedere con cautela durante questa operazione in modo da non danneggiare lo schermo. Dovresti ritrovarti con uno schermo pulito e senza aloni dopo aver rimosso la polvere e i detriti.

4. Un po’ di acqua distillata

Se hai già pulito lo schermo della TV con una sorta di detergente, potrebbero esserci delle strisce esistenti che devono essere rimosse. Nonostante l’importanza di una manutenzione regolare con un panno in microfibra asciutto, potrebbe non essere abbastanza potente per rimuovere le strisce ostinate dai precedenti tentativi di pulizia. Basta un altro panno e acqua distillata: non c’è bisogno di andare troppo lontano.
Per pulire lo schermo piatto, usa un panno in microfibra asciutto. Pulire delicatamente con movimenti circolari. Un panno pulito e privo di lanugine dovrebbe essere successivamente spruzzato con acqua. Non dovrebbe essere troppo saturo e non dovresti spruzzare acqua direttamente sullo schermo per evitare di danneggiare le parti interne. Eliminare le strisce con il panno umido, quindi asciugarle nuovamente con il panno asciutto.

5. Miscela di aceto bianco e acqua.

Quando l’acqua da sola non fa il trucco, non farti prendere dal panico e non cercare prodotti chimici per la pulizia.
La tua TV a schermo piatto può essere danneggiata dai detergenti a base di ammoniaca. I televisori della vecchia scuola sono stati ripuliti con Windex nel corso della giornata, ma il popolare lavavetri può effettivamente degradare lo strato protettivo sui televisori LCD a schermo piatto. Faresti meglio a prevenire che curare!
Mescola acqua distillata e aceto bianco 50:50 per una pulizia profonda invece di detergenti aggressivi. Spruzzare la miscela su un panno privo di lanugine dopo aver combinato i due. Per evitare ulteriori strisce, pulire nuovamente lo schermo con un panno asciutto dopo averlo pulito a forma di S. Ciò impedirà alla miscela di aceto di attaccarsi allo schermo, causando antiestetiche macchie d’acqua.

6. Pulisci lo schermo del televisore con alcol isopropilico.

Quando si tratta di pulire la TV a schermo piatto senza striature, basta un po’ di alcool isopropilico.
L’uso di questo metodo potrebbe salvare la tua festa di visione se hai delle strisce assolutamente fastidiose sulla tua TV prima del grande gioco. Acqua e alcol isopropilico devono essere miscelati in parti uguali e applicati direttamente su un panno antistatico. Dovresti strizzare il liquido in eccesso per evitare di saturare eccessivamente il televisore. L’alcool isopropilico ha la proprietà di pulire le superfici come lo schermo della TV senza striature.
Puoi anche usare alcol isopropilico al 100%: non è necessaria acqua per diluirlo. Il tuo laptop, il tuo telefono, lo chiami: c’è una soluzione comune per gli schermi macchiati su qualsiasi dispositivo! Al termine, strofina delicatamente il televisore con acqua naturale per rimuovere eventuali residui di alcol, quindi asciugalo con un panno pulito. Dovresti essere pronto a guardare il calcio d’inizio senza una sola striscia!

7. Puoi anche pulire gli schermi TV con il detersivo per i piatti

Panasonic, una delle aziende di elettronica più famose, consiglia di utilizzare il detersivo per i piatti per rimuovere le strisce incrostate. Ma ci sono solo pochi detersivi per piatti che puoi usare per pulire lo schermo della TV senza striature.
Un rapporto 100: 1 di acqua e detersivo per i piatti è la chiave per eliminare le strisce, secondo il marchio. Ciò significa che non hai bisogno di molto sapone perché le bolle possono sfuggire di mano rapidamente, causando danni al tuo dispositivo.
Dopo aver applicato la soluzione detergente, strofina lo schermo con un panno morbido. Poiché è necessario controllare la quantità di acqua e sapone utilizzata, non spruzzare il detergente fai-da-te direttamente sul televisore. Assicurati che il sapone per i piatti che stai usando non contenga ammoniaca o sostanze chimiche o particelle abrasive: in caso contrario, dovresti essere in grado di usarlo.

8. Un detergente multiuso per pulire la tua TV a schermo piatto senza lasciare aloni

Investire in un kit di pulizia speciale è un altro modo infallibile per mantenere il tuo schermo piatto come nuovo di zecca. I produttori di TV generalmente sconsigliano l’acquisto di prodotti per la pulizia aggressivi poiché possono danneggiare i televisori LCD e OLED, ma alcuni kit di manutenzione sono progettati specificamente per soddisfare tali specifiche. Un semplice detergente multiuso può aiutarti a pulire lo schermo della TV senza striature piuttosto che detergenti aggressivi.
Con quasi 1.000 recensioni su Amazon, ScreenDr è una delle migliori scelte per gli acquirenti Amazon. Nel kit sono inclusi un panno in microfibra e un detergente per schermi TV, che costa poco meno di $ 20. Secondo i rapporti, il detergente contiene una “formula avanzata e senza aloni” e gli acquirenti sembrano essere d’accordo. La maggior parte è probabilmente ancora costituita per il 99% da acqua: questo è davvero il massimo per il lavoro.
Prima di utilizzare un detergente per schermi TV, controlla sempre gli ingredienti. Il benzene e l’acetone scoloriranno in modo permanente lo schermo, il che è molto peggio di una striscia o una sbavatura.

9. Uno spolverino elettrostatico può pulire lo schermo senza striature

Oltre a utilizzare un panno privo di lanugine, puoi anche utilizzare uno spolverino elettrostatico per pulire il tuo televisore a schermo piatto senza lasciare aloni. Gli spolverini sono un’ottima alternativa ai panni in microfibra. C’è una raccomandazione contro l’uso di asciugamani di carta ad ogni costo, poiché possono lasciare pelucchi sullo schermo.
Gli spolverini elettrici funzionano come suonano; usano l’elettricità statica per attirare la polvere dalla superficie e sullo spolverino. Usarne uno sull’elettronica, come la TV, può essere particolarmente efficace per eliminare la polvere. Nella maggior parte dei casi, le piume possono essere lavate mescolandole in acqua tiepida e lasciandole asciugare.
Se non hai uno spolverino elettronico a portata di mano, uno Swiffer può essere un’ottima alternativa. Dovresti evitare di usare una forte pressione quando usi entrambi i tipi di spolverino sullo schermo della TV. Un tocco leggero dovrebbe fare il trucco.

10. Usa le salviette elettroniche per pulire la TV a schermo piatto senza striature

Prova a utilizzare una salvietta appositamente progettata per proteggere l’elettronica in un punto particolarmente difficile da rimuovere dal televisore a schermo piatto. Questi sono facili da trovare, soprattutto nei negozi di forniture per ufficio e di elettronica, e possono essere facilmente riposti nella console della TV per un facile accesso.
Tuttavia, se hai una TV al plasma, potrebbero non essere la scelta migliore. Sebbene lo schermo sia in vetro, è presente uno strato antiriflesso che non funziona bene con i prodotti per la pulizia bagnati. Si consiglia di utilizzare metodi asciutti come un panno o uno spolverino per pulire una TV con schermo al plasma senza bistecche.
Oltre a rimuovere le macchie dalla TV, le salviette elettroniche sono anche sicure per l’uso su altri dispositivi elettronici che tocchiamo frequentemente. Per mantenere lo schermo della TV igienizzato e pulito senza striature, possiamo usare le salviette su qualsiasi cosa, dai nostri televisori, telefoni ai nostri tablet.
RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial