mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeSmart TVQuanto durano i televisori?

Quanto durano i televisori?

Forse hai appena comprato una nuova TV, o forse la tua vecchia TV sta finalmente mostrando alcuni segni di usura. Forse ti starai chiedendo quanto dureranno i tuoi televisori (i pezzi centrali del tuo salotto) in entrambi i casi. L’obiettivo di questo post è di aiutarti con la risposta alla domanda, quanto durano i televisori?

Quindi, quanto durano i televisori LED se li acquisti ora? I televisori OLED sembrano interessanti, vero? Sulla base della nostra ricerca e della nostra esperienza pratica, possiamo darvi un’idea migliore di cosa intendiamo.

Supponiamo che tu abbia recentemente acquistato la TV serie TCL-8 da 65 pollici, una delle nostre preferite con un budget limitato.

Questo televisore ha molti componenti, ma è molto probabile che i LED nella sua retroilluminazione si guastino per primi. A seconda della loro luminosità, i LED durano tra le 40.000 e le 60.000 ore, o da 4,5 a 6,8 anni quando sono al loro massimo. La TV LED della serie 8 potrebbe durare circa 13 anni se non guardi la TV 24 ore al giorno (cosa che spero non faccia). Diamo un’occhiata a quanto durano i televisori moderni e come possiamo aumentare la durata di questi televisori di conseguenza.

Quanto durano i televisori?

I televisori di oggi sono televisori intelligenti, che eseguono sistemi operativi. Il sistema operativo del televisore richiede una manutenzione regolare tramite aggiornamenti del firmware. Ad esempio, potrebbe arrivare un momento in cui un produttore non supporterà più una TV di cinque anni fa. L’azienda si sta concentrando sul supporto dei suoi televisori più recenti, dopotutto, sono passati cinque anni dall’ultima volta che l’azienda ha supportato i suoi televisori più vecchi.

Spetta interamente al marchio del televisore determinare la qualità del software e la frequenza degli aggiornamenti del firmware. Per questo motivo, oltre alla probabilità di ricevere componenti hardware di migliore qualità, consigliamo di acquistare un televisore di un marchio importante e rispettabile.

Leggi anche   Come programmare il telecomando Genie? – Guida completa 2022

Anche se guardi otto ore di TV al giorno e mantieni puliti i tuoi LED, la tua TV potrebbe iniziare a guastarsi dopo sei o sette anni.

In che modo i televisori TCL più recenti durano più a lungo?

C’è un modo per scoprire quanto dureranno i nuovi televisori TCL serie-8? Il costo della TV e quanto vuoi rimanere al passo con la tecnologia determineranno la tua decisione. Si stima che una TV Full HD da 50 pollici costasse circa $ 800 sette anni fa. Negli ultimi anni, i televisori 4K/HDR da 55 pollici più economici sono diventati facilmente accessibili.

Inoltre, se sei un giocatore o un appassionato di A/V, potresti essere in grado di sfruttare alcuni progressi nella tecnologia TV se sei un appassionato. La PlayStation 5 di Sony e la Xbox Series X di Microsoft, ad esempio, supportano funzionalità che non erano nemmeno disponibili sulla maggior parte dei televisori sei o sette anni fa. È probabile che tu voglia sostituire la tua TV prima che muoia, indipendentemente dal fatto che tu sia un giocatore o meno.

Seguendo queste istruzioni, sarai in grado di mantenere il tuo televisore in buone condizioni operative per lungo tempo.

Quanto dura una TV?

I TV LED hanno un modo per prolungare la loro vita?

L’attenuazione della retroilluminazione può prolungare la durata dei LED da cinque a sette anni alla massima luminosità.

La maggior parte dei televisori nei salotti è impostata sulla modalità Standard o Risparmio energetico, che non ha un bell’aspetto come la modalità Dinamica, Vivida o Film.

La modalità Vivid o Dynamic di solito sembra migliore per le persone poiché massimizza le impostazioni di retroilluminazione e contrasto della TV, quindi è più luminosa e colorata. Inoltre, in quella modalità, i LED della TV tendono a consumarsi più velocemente e a oscurare i dettagli dell’immagine.

I LED possono durare oltre un decennio con impostazioni di retroilluminazione inferiori.

Si consiglia pertanto di abbassare la retroilluminazione al 75% o meno anche se non si desidera modificare la modalità immagine. All’inizio, la tua TV sembrerà più fioca e meno impressionante, ma dopo alcuni giorni i tuoi occhi si abitueranno. Inoltre, i LED possono durare per oltre dieci anni con impostazioni di retroilluminazione basse. Se riduci la retroilluminazione della tua TV, dovrebbe durare fino al segno di dieci anni, anche se probabilmente vorrai sostituirla molto prima di allora.

Quanto durano i televisori OLED?

La tecnologia y nota come OLED sta per diodo organico a emissione di luce e il suo hardware è più avanzato rispetto ai tradizionali televisori a LED. I televisori OLED non richiedono retroilluminazione a LED, il che li rende estremamente efficienti dal punto di vista energetico. Il contrasto di un display con pixel autoilluminanti è maggiore e i pannelli sono più sottili (tra gli altri vantaggi).

I pannelli OLED perdono luminosità nel tempo, ma LG (uno dei principali produttori mondiali di pannelli OLED) stima che ci vorranno 54 anni per raggiungere il 50% di luminosità. Tra 54 anni non possiedi più una TV e la tecnologia non esiste da abbastanza tempo per testare tale affermazione.

I termini “burn-in” e “ritenzione dell’immagine” sono talvolta usati in modo intercambiabile in relazione ai display OLED.

La ritenzione dell’immagine si verifica quando un’immagine rimane su uno schermo indipendentemente dalle modifiche al contenuto. Di solito appare come un debole fantasma e sulla maggior parte dei televisori svanisce dopo pochi secondi. Il burn-in, d’altra parte, è un metodo di conservazione dell’immagine che dura molto più a lungo e di solito è visibile dopo il passaggio da un film o programma TV a un altro. Le immagini statiche vengono lasciate sugli schermi per un lungo periodo di tempo, causando questo problema.

Quali sono le migliori marche di TV e come durano a lungo?

Scoprirai che il prezzo che paghi aumenta sia le caratteristiche interne che quelle esterne della tua TV.

Leggi anche   Tracfone Nessun errore di servizio? – Più metodi per risolverlo [2022]

Quando si tratta di durata, indipendentemente dal modello selezionato o dal prezzo pagato, c’è una cosa che rimane sempre costante.

La durabilità è un’area in cui quattro marchi hanno dimostrato il loro valore in modo significativo.

  1. Marca TV LG

  2. Marca TV Panasonic

  3. Marca Televisore Sony

  4. Marca TV Samsung

I televisori OLED sono stati afflitti da entrambi i termini da quando sono stati introdotti per la prima volta, ma la verità è che non c’è molto di cui preoccuparsi.

Non dovrebbe essere una preoccupazione importante per la maggior parte delle persone preoccuparsi della conservazione dell’immagine e del burn-in.

I moderni televisori OLED non sono soggetti a ritenzione dell’immagine o burn-in se non in circostanze estreme. Il burn-in OLED a lungo termine si verifica solo se un’immagine statica viene visualizzata per più di 20 ore e i problemi minori di ritenzione dell’immagine scompaiono con il tempo.

La maggior parte delle persone non dovrebbe preoccuparsi della conservazione dell’immagine e del burn-in. Avendo lavorato con televisori OLED per centinaia di ore, il burn-in non sembra essere un problema.

Conclusione:

la ritenzione dell’immagine della tua TV OLED potrebbe essere inizialmente un problema, ma migliorerà nel tempo. In circostanze estreme, l’effetto è solo visibile e non sembra durare molto a lungo. Puoi risolvere la ritenzione dell’immagine spegnendo il televisore OLED per cinque-dieci minuti e quindi riaccendendolo.

L’utilizzo della tua TV OLED come una normale TV non causerà un burn-in a lungo termine appena estratto dalla confezione. Mantenere un’immagine sullo schermo per oltre 24 ore di fila comporterebbe danni permanenti. Gli aeroporti e i bar sportivi potrebbero essere interessati, ma per il resto non c’è motivo di preoccuparsi. I salvaschermi e le funzioni di oscuramento vengono utilizzati dalla maggior parte dei dispositivi sorgente per ridurre la luminosità dell’OLED.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial