Il futuro del lavoro sta cambiando e molte aziende in tutto il mondo stanno già passando al nuovo flusso di lavoro per consentire ai dipendenti di portare a termine il lavoro. Zoom è in cima alla classifica con un’interfaccia facile da usare e molte funzionalità tra gli strumenti di lavoro da casa. Tuttavia, l’intera esperienza non è priva di problemi come credi.

Proprio come qualsiasi altra applicazione, Zoom soffre anche di tempi di inattività ed errori occasionali. Si sono verificati incidenti da diversi utenti che testimoniano il codice di errore 5003 ogni volta che provano a partecipare a una riunione Zoom.

Se sei tra questi, ti risolviamo il problema.

1. RIAVVIA ZOOM

Questo è il modo più semplice per correggere l’errore 5003 su Zoom. Occasionalmente, l’applicazione si imbatte in un errore temporaneo, rendendo difficile per l’app la connessione ai suoi server. In questo caso, riavviare l’app consentirebbe di ricaricare tutte le sue risorse e probabilmente eliminare l’errore temporaneo.

2. CONTROLLA I SERVER

Prima di passare a qualsiasi soluzione complessa, dovresti provare questo passaggio. Se i server di Zoom sono attualmente inattivi, non sarai in grado di fare nulla dalla tua parte per correggere il codice di errore 5003 poiché il problema è dalla loro parte.

LEGGI  Dovresti usare Zoom o FaceTime? Ecco come decidere

zoom status

Per verificarlo, visita il sito ufficiale di Zoom , dove viene visualizzato lo stato dei loro server. Sul sito, assicurati che tutti i suoi server siano operativi. In alternativa, puoi anche visitare Downdetecter e verificare se altri utenti stanno segnalando lo stesso problema o meno.

3. VERIFICA LA CONNESSIONE A INTERNET

La prossima cosa che dovresti fare è controllare la velocità della tua connessione Internet. Poiché il codice di errore 5003 è correlato a problemi di connettività, la connessione potrebbe non essere stabile o troppo lenta per eseguire una videochiamata.

Puoi visitare Fast.com o utilizzare app come Speedtest per confermare la velocità Internet corrente sul dispositivo.

4. DISABILITA ANTIVIRUS E VPN

Questo passaggio si applica principalmente al PC poiché gli utenti Windows sono quelli che utilizzano antivirus di terze parti sui propri dispositivi. Normalmente, queste app non influiranno sugli altri programmi installati.

Alcuni servizi VPN o antivirus gratuiti possono interferire con giochi e app come Zoom. Ciò può essere dovuto al fatto che i servizi a volte possono limitare o addirittura interrompere la connessione Internet alle app che tentano di connettersi online.

Un altro motivo potrebbe essere la selezione automatica della regione della VPN. Se Zoom è vietato nel tuo paese e se la VPN installata utilizza quella posizione, non sarai in grado di accedere all’app Zoom.

LEGGI  Come modificare l'ID riunione personale in Zoom

Ti suggeriamo di aprire la tua applicazione VPN e Antivirus, disabilitandola temporaneamente, quindi prova a entrare di nuovo nella stanza Zoom.

5. DISABILITA IL FIREWALL

Assicurati che l’app Zoom possa bypassare il firewall sul tuo PC o Mac per utilizzare la connettività Internet sul dispositivo.

Su Windows, vai a Windows Defender Firewall> Consenti un’app tramite Windows Defender Firewall> individua l’app Zoom e assicurati che sia consentita sul tuo Firewall.

6. DISABILITA I SERVER PROXY

Come Windows Firewall, un server proxy funge da livello di sicurezza tra il tuo sistema e Internet. Le impostazioni del tuo server proxy potrebbero causare problemi con l’app Zoom e questa tenta di impedirle di accedere alla tua rete.

In questi casi, disabilitare i server proxy dal menu Impostazioni di Windows. Segui i passaggi sottostanti.

Passaggio 1: utilizza i tasti Windows + I e apri il menu Impostazioni di Windows.

Passaggio 2: vai su Rete e Internet> Impostazioni di rete> Proxy.

Passaggio 3: assicurati che l’opzione “Usa un server proxy” sia disattivata.

Ora apri di nuovo l’app Zoom e prova a partecipare a una riunione Zoom per verificare se il codice di errore 5003 si verifichi ancora.

7. REINSTALLA I DRIVER DI RETE

I problemi di connessione di rete su Zoom possono verificarsi a causa di driver di rete difettosi installati sul dispositivo. Procedi nel seguente modo per disinstallarli.

LEGGI  Rapina in casa di uno studente mentre seguiva la lezione su Zoom (VIDEO)

Passaggio 1: premere il tasto Windows e aprire Gestione dispositivi.

Passaggio 2: all’interno di Gestione dispositivi, fare clic su Schede di rete per espanderlo.

Passaggio 3: infine, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete corrente e selezionare Disinstalla dispositivo.

Dopo aver disinstallato i driver di rete, riavvia il computer e Windows installerà automaticamente il driver più adatto per il tuo dispositivo di rete.

8. AGGIORNA L’APP ZOOM

Mantenere l’app Zoom in esecuzione nella sua ultima versione è visto per risolvere anche i problemi tecnici in modo efficace. Questi aggiornamenti includono utili correzioni di bug che possono impedire a bug che interferiscono di causare problemi di connessione.

Inoltre, migliorano anche le prestazioni complessive dell’app. Vai alle impostazioni di Zoom di Windows o Mac e controlla l’ultimo aggiornamento disponibile per l’installazione.

CORREGGI FASTIDIOSI ERRORI DI ZOOM

L’errore di zoom 5003 può far venire il mal di testa prima del prossimo incontro online. Se riscontri lo stesso problema, segui i suggerimenti per la risoluzione dei problemi sopra e correggi l’errore di Zoom. Fateci sapere quale trucco ha funzionato per voi nella sezione commenti qui sotto.